Microsoft dirà addio a Windows Live al momento del rilascio di Windows 8

A partire dal 2005 Microsoft ci ha abituati ai servizi offerti tramite web, tutti raggruppati sotto il nome di Windows Live. Ben presto, però, dovremo salutare la piattaforma dei servizi web di Microsoft. Più precisamente, ciò avverrà tra diversi mesi, quando verrà rilasciato ufficialmente Windows 8. Ma attenzione: questo non vuol dire che la società di Redmond non fornirà più tutti i servizi di cui ora possiamo disporre – in effetti sarebbe una follia -.

La piattaforma è stata rivisitata da Microsoft in chiave cloud e, soprattutto, in virtù dell’arrivo del nuovo sistema operativo. Mentre fino ad oggi abbiamo sempre usato un browser web per accedere ai contenuti offerti tramite Windows Live, nel prossimo futuro potremo servirci delle apposite applicazioni di cui sarà dotato Windows 8. Per ogni servizio specifico Microsoft ha predisposto un’applicazione integrata in Metro.

Si tratta di un passo in avanti poiché in questo modo verranno adottati gli standard del web in favore di una più regolata comunicazione con i server. Questo determina che gli sviluppatori potranno scrivere applicazioni che si interfacciano con i servizi ora noti come Windows Live Essentials, favorendo la stesura di applicazioni più avanzate di semplici client.

Tuttavia questo non rappresenta un problema per gli utenti che continueranno ad usare Windows 7. Pur mettendo a disposizione di ognuno una serie di applicazioni apposite, Microsoft continuerà ad erogare i servizi anche attraverso il web. Resta comunque che l’integrazione di tali servizi con il sistema operativo, ottenuto esclusivamente attraverso l’impiego delle applicazioni, rappresenta un chiaro vantaggio nonché un incentivo ad effettuare l’upgrade a Windows 8.

Per autenticarsi e accedere ai servizi si continueranno ad usare le credenziali di accesso ora impiegate, ossia Windows Live ID. Dunque il Single Sign-On cambierà nome in Microsoft Account. Non bisognerà quindi registrarsi o effettuare qualche operazione per passare alla nuova “piattaforma”: sarà tutto automatico e le credenziali di accesso rimarranno invariate. Lo stesso indirizzo e-mail sarà la chiave per accedere al Marketplace e scaricare applicazioni per Windows 8 e Windows Phone o giochi per Xbox 360.

via


Visita lo Shop ufficiale di Chimera Revo: troverai tantissimi accessori e gadget per telefonia e PC, oltre a smartphone e tablet. Ti aspettiamo!


Rispondi