Pod2g: jailbreak untethered di iOS 5.1 eseguito con successo!

La situazione riguardante il jailbreak dell’ultima versione del sistema operativo mobile di Apple, iOS 5.1, non è delle più felici. Mentre all’inizio si gioiva per i tanti exploit utilizzabili che erano stati scritti, ora gli hackers si stanno impegnando al massimo per riuscire nell’impresa. Un obiettivo sempre più difficile da raggiungere quello del jailbreak, viste le politiche di sicurezza adottate da Apple e la quantità da record di exploit da utilizzare in un solo jailbreak. Tuttavia, pare che ci siamo quasi: pod2g è riuscito ad eseguire il jailbreak untethered di iOS 5.1 sul suo iPhone 4.

Senza dubbio si tratta di un’ottima notizia. Tuttavia, questo non vuol dire che nei prossimi giorni o nelle prossime settimane potremo avere il nostro bel Cydia con jailbreak untethered su iOS 5.1. Innanzitutto, così come accade ogni volta, bisogna testare accuratamente il software prodotto e accertarsi quindi che funzioni realmente con diversi dispositivi, quali possono essere l’iPhone 4S, l’iPad 2 e l’iPad di terza generazione.

Ma non è tutto qui. Bisogna considerare una seconda opzione, che è quella riguardante la prossima major release: iOS 6. In quest’ultimo periodo la ricerca di bug, lo sviluppo di exploit e la conseguente creazione di una procedura di jailbreak funzionante è diventata sempre più difficile. I protocolli di sicurezza introdotti da Apple, ad esempio l’ASLR, rappresentano grossi ostacoli da oltrepassare. Dunque, gli hackers stanno valutando, tenendo anche conto delle opinioni degli utenti (come già descritto in questo articolo), se è meglio rilasciare il jailbreak su cui stanno lavorando per iOS 5.1 oppure conservarlo per il prossimo iOS 6.

Quale sarà la scelta degli hackers? Staremo a vedere nelle prossime settimane.

5 Commenti

  1. MICHAEL

    sarebbe un grosso errore, visto che apple potrebbe tapparli tutti e 4 in IOS 6

    Rispondi
  2. Undrel

    Meglio tenersi stretti i 4 exploit per ios6

    Rispondi

Rispondi