Il gioco va a scatti? Game Fire ci aiuta!

In questi giorni, provando la versione demo di Pro Evolution Soccer 2011, ho avuto qualche problema di prestazioni. Non avendo un pc molto potente, infatti, il gioco andava un po’ a scatti, rendendo il tutto quasi ingiocabile. Ho pensato di non potermi permettere l’ultimo gioco di Konami, fino a quando non ho pensato ad un modo per liberare un po’ di memoria ed eliminare qualche processo inutile… ed ecco che ho trovato un’ottima utility: Game Fire.

Questo programma è molto utile perchè permette di eliminare i processi che non servono per l’esecuzione del gioco, e non solo. Infatti, libera alcune risorse di sistema per rendere il tutto più agevole. Game Fire si presenta con una finestra in cui troviamo tre sezioni: System Status, Running Processes e Files Defragment.
La prima sezione mostra l’utilizzo delle risorse di sistema, ovvero CPU, memoria, disco e memoria virtuale. Queste sono le risorse che verranno gestite dal programma per poter ottimizzare il sistema e rendere il gioco più fluido.
Nella seconda sezione, Running Processes, viene creata una lista dei possibili processi non necessari ai giochi. Tramite questa schermata possiamo chiuderli. L’utilità vera e propria non sta qui, dato che le risorse di sistema usate e la gestione dei processi sono funzioni comunemente offerte anche dal Task Manager di Windows.
Infatti, nella sezione di Files Defragment possiamo deframmentare i files del gioco, in modo da rendere più veloce sia il caricamento dei files, sia l’esecuzione. Dopo aver scelto il gioco ed aver effettuato l’operazione di deframmentazione, andate in Settings > General: qui potete impostare molti parametri importanti. Di grande aiuto è la scheda Gaming Profile che permette di scegliere le funzioni di Windows da limitare. Fate attenzione, però, a quello che selezionate perchè alcuni servizi potrebbero risultare utili anche mentre si gioca. Ad esempio, io non ho disabilitato la voce Turn off accessing and sharing files over the network perchè può capitarmi di dover accedere in rete ai files del pc mentre qualcun altro sta giocando. Lo stesso vale se avete una connessione Internet sempre attiva, caso in cui vi consiglio di non disabilitare le protezioni come il firewall.

Tengo a dirvi, infine, che quest’applicazione non fa miracoli! Serve per migliorare le prestazioni di computer con hardware non molto potente. Ma non potrà di certo riuscire a farvi giocare a PES 2011 su un vecchio Pentium 3 con 128MB di RAM! In ogni caso la soluzione migliore è sempre quella di sostituire l’hardware con uno più nuovo.

Download Game Fire

Rispondi