Firefox: spostare le icone degli add-on nella barra degli indirizzi

Per massimizzare la visibilità dello schermo durante la navigazione di siti web, è importante per l’utente personalizzare l’interfaccia nel modo migliore: questo Mozilla Firefox lo permette grazie agli add-on e alla personalizzazioni del browser. Firefox, infatti, rispetto ai suoi principali concorrenti (Google Chrome e Internet Explorer) è quello con maggiore possibilità di personalizzazione.

Url-addon-bar è un add-on gratuito di Firefox che “imita” Chrome: infatti, in quest’ultimo, le icone delle estensioni vengono poste alla destra della barra degli indirizzi o al suo interno. Questo add-on sposta le icone delle estensioni dentro la barra degli indirizzi del browser: l’idea è quella di aumentare la tenuta dello schermo disponibile per la visualizzazione di siti web nel browser spostando le icone della barra di stato in quella degli indirizzi.

Le icone sono sempre visualizzate, cosa che invece Chrome non fa visto che visualizza solo quelle funzionali al sito in cui si sta navigando; lo sviluppatore dell’add-on consiglia di rimuovere tutte le icone che non hanno bisogno di essere visualizzate per ridurre la confusione che si verrebbe a formare. Questo può essere fatto mediante la personalizzazione dei layout della barra degli strumenti: Firefox -> Opzioni -> Personalizza barra degli strumenti. Qui è possibile trascinare gli elementi che si vogliono nascondere dalla barra di stato alla finestra (le icone mantengono le loro funzioni e proprietà premendo i tasti del mouse destro e sinistro). I problemi che si possono incontrare riguardano la visualizzazione a tutto schermo, con il rischio che qualche icona scompaia. Questo add-on è scaricabile da QUI.

3 Commenti

  1. Carmelo Di Betta

    Attivando questo add-on su Ubuntu mi si disabilita il globalmenu, quindi lo spazio che guadagno togliendo la barra dei componenti aggiuntivi lo perdo con il menu :D

    Rispondi

Rispondi