Google Drive per Linux è in arrivo!

Google Drive è stato finalmente annunciato ma, dopo una prima grande euforia, alcuni utenti sono stati colpiti da una grossa delusione. Quali utenti? Quelli Linux naturalmente e la causa è da imputare al fatto che il servizio cloud storage di Google è attualmente disponibile, in versione client, solo per Windows e Mac! Da qualche ora, però, un annuncio da parte dello stesso Google ha fatto ritornare il sorriso sulla bocca di tutti: l’app per Linux è già confermata, in sviluppo, e in dirittura di arrivo.

A dare l’annuncio è stata Teresa Wu, Google Docs Community Manager, tramite il proprio profilo Google+ durante una discussione con alcuni utenti, affermando che il team “sta lavorando sul supporto a Linux“. Senza il supporto, gli utenti Linux di Drive Google non possono automaticamente sincronizzare i propri file con il servizio di Google se non affidandosi alla versione Web di Google Drive.

Wu, purtroppo, non ha specificato un periodo di tempo per l’aggiunta del nuovo supporto ma è comunque bello sapere che sta arrivando: in questo modo almeno noi utenti Linux non ci sentiremo degli emarginati o grandi esclusi. Avete visto? Google non è dimenticato di nessuno, davvero di nessuno!

Rispondi