Nasce Google Classroom, un aiuto per insegnanti e scuole

Più tempo per l'apprendimento e una migliore organizzazione sono gli obiettivi del nuovo strumento gratuito di Google

Google ha deciso di impegnarsi materialmente nell’ambito dell’educazione, abbinando alla sua già completa suite “Apps for Education” un ulteriore elemento che potrebbe aiutare studenti e docenti a risparmiare tempo ed a migliorare la propria organizzazione: questo strumento risponde al nome di Google Classroom.

Google Classroom è una sorta di riadattamento delle potenzialità di Google Drive all’ambito educazionale: il principio alla base di questo nuovo tool gratuito, che oggi vede il suo debutto in fase di beta ad invito, è che

Gli strumenti educazionali dovrebbero essere semplici e facili da usare

e che Google Classroom è stato progettato proprio per

dare agli insegnanti più tempo per insegnare ed agli alunni più tempo per imparare.

Google Classroom

Stando a quanto dichiarato da Google, Classroom dovrebbe offrire la possibilità di:

  • Creare e raccogliere compiti, usando in congiunta le potenzialità di Google Docs, Drive e Gmail per assegnare i compiti senza usare la carta. I docenti saranno in grado di vedere rapidamenti chi ha e chi non ha completato i propri compiti e dare giudizi in tempo reale a ciascuno studente.
  • Migliorare la comunicazione: gli insegnanti potranno fare annunci, domande e commenti con gli studenti in tempo reale – migliorando così la comunicazione fuori e dentro la classe.
  • Aumentare l’organizzazione: Google Classroom crea automaticamente cartelle Drive per ciascun compito e per ciascuno studente. Gli studenti, a loro volta, potranno vedere facilmente i compiti a loro assegnati tramite l’apposita pagina.

Come vi abbiamo già accennato il programma è al momento su invito ed i docenti potranno richiedere un invito a questo indirizzo, invito che – in caso di approvazione – arriverà dopo un mese.

I piani di Google prevedono che a settembre Google Classroom sarà disponibile a tutte le scuole che usano le Google Apps for Education. Un impegno notevole da parte di Google, che soltanto la settimana scorsa ha dichiarato di aver sospeso la scansione delle email degli utenti “Education” ed i relativi banner. Anche Classroom sarà senza ads, non userà i dati in esso contenuti a fini pubblicitari e sarà completamente gratuito per le scuole.

via


Cover, accessori, pellicole, power bank e gadget ad un prezzo stracciato! Visita lo shop ufficiale di Chimera Revo e... occhio al prezzo!


  • https://plus.google.com/108774213874677053640 Daniele Petralia

    Beh esiste già Moodle che fa le stesse cose :S Nella mia scuola lo usiamo ed è comodissimo

  • Robert Stefan

    Non penso che nelle scuole italiane verrà introdotto…

    Inviato dall’app Chimera Revo per Windows Phone