Ubuntu 10.10: nuovi Mock-ups per l'indicatore del suono

Mark Shuttleworth ha annunciato sul proprio blog personale che i lavori per perfezionare il nuovo indicatore del suono che verrà introdotto in Ubuntu 10.10 Maverick hanno introdotto alcune novità. Per la precisione, si sta lavorando ad alcune idee che lo stesso Mark ci illustra attraverso nuovi Mock-ups.

Shuttleworth ha pensato di andare ad operare sul layout e la disposizione dei metadati che compaiono nel nuovo indicatore: in particolare si è prestata particolare attenzione se fosse giusto o meno aggiungere dell’ombra al testo del titolo della canzone, album e artista e se il titolo potesse anche sovrapporsi alla cover.

Attualmente il layout è il seguente (prima delle modifiche):

Ed ecco invece come sarà in caso di Metadati allungati sulla cover con un piccolo contrasto ed aggiunta dell’ombra:

Infine, ecco lo stesso risultato senza però l’aggiunta di nessun’ombra:

Mark aggiunge che l’obiettivo è di disporre i i metadati allineati a sinistra (e utilizzare l’intera larghezza del menu, cosa che attualmente capita) quando non c’è una cover disponibile.

14 Commenti

  1. Tanino Rulez

    @red/

    Strano, forse non hai configurato nessun client per la posta perché ho testato sia qui che su windows che da mio cugino e tutto funziona. Ora ti contatto per email tranquillo!

    Rispondi
  2. red/

    Ho preparato il materiale, ma alla pagina del sito per contattarvi non accade nulla se seleziono: Clicca qui per contattarmi … Se puoi mandarmi alla mia email un indirizzo di posta elettronica. Ti invio 646,5 kb di allegato

    Rispondi
  3. Tanino Rulez

    @red/

    Grandeee! Se mi mandi qualche screen faccio un articolo, naturalmente i crediti andranno a te ;)

    Rispondi
  4. red/

    Sono poi riuscito a installare in xubuntu l’ indicatore del suono. Lo segnalo cosicchè magari possa essere utile… a qualche fan di xfce ^^

    Da synaptic installare: xfce4 xfapplet plugin Poi, clic destro sul pannello superiore> Aggiungi nuovi elementi, selezionare XfApplet. Dall' icona XfApplet (si dovrebbe aprire automaticamente) selezionare: Indicatore (Un indicatore di qualcosa che richiede attenzione sul desktop).

    Rispondi
  5. Tanino Rulez

    @red/

    Ciao! Allora premetto che xubuntu non lo uso ne l'ho mai usato ma conosco il suo DE! Posso dirti che non so nemmeno se si possa fare un porting del menu ed indicatore del suono che è presente in Ubuntu su Xubuntu. L'indicator applet serve se vuoi avere lo stesso effetto, è un pò come una scatola, un contenitore al cui interno trovi le varie opzioni per l'audio.

    Dovrei cercare in rete qualcosa ma di più non so dirti ora, mi spiace :(

    Rispondi
  6. red/

    Bhè, in effetti iniziando la mia prima esperienza di linux con ubuntu appena ho potuto (a tre settimane dall' inizio) sono passato alla 9.04 che era in beta2, ma che era una svolta dal punto di vista grafico!

    Io sto iniziando a provare xubuntu per avere qualcosa di un po' meno pesante, però mi piacerebbe portarmi dietro qualcosa di ubuntu: l' indicatore del suono è una di queste cose.

    L' Alsa mixer che si trova di default in xubuntu apre una finestra a parte con l' indicatore del suono e non è altrettanto comodo come averlo invece in ubuntu sotto l' icona nel pannllo.

    Oltretutto non andava sul pc fisso di qualche anno fa (su cui già tengo ubuntu) e non essendo proprio un esperto ho tentato questa strada: ho installato PulseAudio Device Chooser, da lì ho potuto regolare il volume e non ho dovuto più avviarlo; dopodichè uso normalmente l'indicatore del suono di Alsa mixer. Per fortuna così mi è andata bene, perchè alcune procedure che altrimenti stavo visionando in internet erano troppo complicate per il mio livello…

    Non so quale procedura si debba seguire per installare l' indicatore del suono di ubuntu…

    L' indicator applet è necessario installarlo per potere poi mettere l' indicatore del suono di ubuntu?

    Rispondi
  7. Tanino Rulez

    @nelf81

    Sicuramente il tuo è un ragionamento giusto ma credimi, l'aspetto grafico ed estetico non va trascurato. Sembra stupido però molti utenti, specialmente quelli che si avvicinano per la prima volta ad Ubuntu (parlo per esperienza avuta con amici) la prima cosa che guardano è la grafica, lo sfondo, le icone, i controlli, le finestre.. sai quanti inizialmente non volevano metterlo perché lo credevano "Brutto"!

    Si sono poi ricreduti sugli aspetti invece importanti, come la stabilità e fluidità.. :)

    Rispondi
  8. nelf81

    comunque spero che canonical ( ma soprattutto il mondo linux in genere ) oltre che a questi abbellimenti in favore di usabilita ed estetica possano fare qualche passo avanti sostanziale nel mondo del risparmio energtico dove, se riescono veramente a fare la differenza rispetto a windows, possono conquistare una bella fetta di mercato sul settore net/notebook

    Rispondi
  9. Tanino Rulez

    @nelf81

    Eh si, avevo visto queste immagini.. bellissime!

    Rispondi
  10. nelf81

    secondo me questa è la soluzione migliore

    http://picasaweb.google.com/100804433705878937883

    Rispondi

Rispondi