[Ubuntu 12.10] Come creare lanciatori di applicazioni.. sul desktop

Dovete ringraziare Tanino per questo tutorial: ieri pomeriggio, mentre eravamo angelicamente seduti al bar a parlare degli articoli da postare l’indomani, mi fa: «Jè, ma hai notato che non si possono più aggiungere le icone delle applicazioni sul Desktop?». Gli ho risposto che questo succede già da Ubuntu 11.04.. ma, visto che conosco Tanino, qualcosa mi ha suggerito che la sua affermazione volesse in realtà significare «Fai una guida su come farlo». Puntualmente, circa 10 minuti dopo, me lo ha detto chiaro e tondo! :)

E quindi… eccomi qua a scriverla! Il pannello di Unity è troppo piccolo per contenere tutti i vostri lanciatori? Trovate il desktop fin troppo spoglio? Bene, in pochi (e tra l’altro semplicissimi) passi vi insegnerò come fare ad addobbare il desktop con le icone dei lanciatori per le applicazioni e su come fare a renderli utilizzabili.

Innanzitutto logghiamoci in Unity, apriamo la dash e localizziamo l’applicazione (o le applicazioni) che ci interessa avere a portata di desktop: tutto ciò che dobbiamo fare è trascinare con il mouse, dalla dash al desktop, tali applicazioni.

A questo punto non ci resta che dare i permessi (perchè, in qualche caso, potremmo non essere in grado di utilizzare direttamente i lanciatori) ai lanciatori appena creati e far presente al sistema che sono “di nostra proprietà”: per fare ciò apriamo un terminale (con la combinazione di tasti CTRL+ALT+T) e digitiamo i seguenti comandi:

sudo chmod +x ~/Scrivania/*.desktop
sudo chown $USER ~/Scrivania/*.desktop

E’ tutto! Da questo momento in poi saremo in grado di utilizzare i lanciatori appena creati!

[TIP] Se volete personalizzare il vostro lanciatore, magari facendo sì che una data applicazione venga eseguita con dei parametri ben precisi, non dovrete far altro che fare click destro sul lanciatore creato e selezionare “Proprietà”: da qui avrete l’opportunità di specificare i parametri desiderati all’interno del campo comando. Guardate l’immagine qui sotto: io ho creato un lanciatore personalizzato di Chromium che mi permette di utilizzare il browser dietro proxy ed in sessione privata. Praticissimo! :)

12 Commenti

  1. Michele Galimberti

    se volessi fare l’opposto?
    Ovvero io ho un programma che non ha bisogno di essere installato e per essere lanciato usa un file sh. Come faccio a creare un lanciatore e inserirlo nella dash di unity?

    Rispondi
  2. Giovanni Saccoccio

    A me basta semplicemente trascinare i programmi dalla dash al desktop

    Rispondi
  3. Sonnhy Black

    Aspettavo con ansia che introducessero questa funzione :)

    Rispondi
  4. Sonnhy Black

    Aspettavo con ansia che introducessero questa funzione :)

    Rispondi
  5. Shyning

    L’immagine di unity 3d non centra niente con unity di ubuntu, hanno in comune solo il nome :)

    Rispondi
  6. Roberto Nespola

    E si possono, come prima di unity, creare lanciatori per i siti?

    Rispondi
    • Undrel

      Io faccio così: prendo un lanciatore qualunque, lo modifico da proprietà e in Comando ci metto “firefox/chrome” e ci aggiungo l’url
      Poi cambio l’icona e nome, e via, magari lo aggiungo al launcher
      Se vuoi puoi fare un lavoro migliore modofichi il lanciatore con gedit, e puoi modoficare anche le quicklist, o modificare a mano le impostazione generali del lanciatore (perche col modifica di Nautilus si modifica solo la parte in italiano, o una apposita per gnome: se un launcher modificato da nautilus su gnome, lo provi con KDE, ti apre e appare il programma del lanciatore originale =)

      Rispondi
  7. Undrel

    Questa funzione mi ricorda molto quella di Android/iOs di spostare le icone..
    Canonical si vuole avvicinare sempre di più al mobile, a parer mio..
    Una domanda, ma è vero che quel logo di unity messo a capo-post è il logo di qual game engine famoso, Unity 3D?
    Non vorrei dire cavolate, ma sono un po confuso al riguardo =) 

    Rispondi

Rispondi