Come eseguire il jailbreak di iOS 4.3.3 su iPad 2 con JailbreakMe

Dopo una lunga e trepidante attesa, finalmente il jailbreak per l’iPad 2 è diventato realtà! Comex ha rilasciato il suo tool per poter sbloccare l’ultimo tablet di casa Apple. Il bug sfruttato dall’hacker è in Safari Mobile e l’exploit consiste in uno speciale documento PDF che, se aperto, permette di eseguire codice e, quindi, ottenere il jailbreak. Ecco i nostri consigli a riguardo e come effettuare il jailbreak di iPhone, iPod Touch ed iPad con JailbreakMe.

Innanzitutto, vi consigliamo di salvare un ripristino del contenuto del vostro dispositivo utilizzando iTunes, in modo da avere tutti i vostri dati al sicuro. Se non avete un iPad 2 e intendete eseguire il jailbreak di iOS 4.3.3, vi consigliamo di usare altri tools più stabili, come ad esempio Redsn0w e Sn0wbreeze. Infatti è stato accertato che JailbreakMe non supporta alcune applicazioni, tra cui BiteSMS. I dispositivi sbloccati con i più testati Redsn0w e Sn0wbreeze sono senz’altro più stabili.

I possessori di iPad 2, invece, possono vedere nel tool di Comex l’unica soluzione per effettuare il jailbreak. La procedura consiste semplicemente nel connettervi da vostro dispositivo all’indirizzo http://www.jailbreakme.com, cliccare sulla voce Free e scaricare il file proposto. Al termine della procedura avrete il vostro iPad 2 jailbroken. Dopo aver eseguito il jailbreak vi consigliamo si installare questo tweak per correggere la falla.

Rispondi