FastADB: Fastboot, ADB e sblocco Bootloader per dispositivi HTC

Alzi la mano chi di noi la prima volta che ha acquistato uno smartphone Android non si è sentito a dir poco perplesso quando ha sentito parlare di fastboot, di bootloader aperto e chiuso, di ADB, permessi di root, custom rom e simili. Mi ricordo ancora che con il mio Acer Liquid ho sudato freddo la prima volta che ho installato la recovery mode tramite adb, ma a quei tempi (parliamo di quando Android era ancora fermo alla versione 1.6 Donut) non erano disponibili questi comodi tool che permettono di svolgere operazioni importanti in modo molto più semplice.

XDA ha comunicato sul blog ufficiale la disponibilità di FastADB, uno script batch convertito in un file eseguibile rivolto a principianti e prodotti HTC che si può fare funzionare solo sul PC Windows, che serve ad eseguire facilmente una serie di operazioni quali lo sblocco del bootloader (operazione indispensabile quando si deve installare una custom rom), il flash di una recovery come la Clockworldmod o il flash di una rom stock nel caso in cui la stabilità dello smartphone sia compromessa.

Per quanto riguarda ADB possiamo utilizzarlo per diversi scopi: uno consente di interfacciare il device con il PC per riavviarlo in modalità normale, in recovery mode o in fastboot. Nel mio caso utilizzo spesso il comando adb push per trasferire file dal PC allo smartphone. Lo sviluppatore che segue il progetto in questione avverte che si tratta ancora di un lavoro in fase beta che verrà portato avanti nelle prossime settimane. Per maggiori informazioni e per i download vi rimando al thread di FastADB.

Via

4 Commenti

  1. Antonio

    sono possessore di un HTC Explorer brandizzato vodafone. Come si può sbrandizzare?
    ad esempio togliere lo splash screen con il logo dell’ operatore che si presenta all’ accensione? Grazie e complimenti per il vostro sito che tengo sempre tra i preferiti ormai da tanto tempo.
    Antonio

    Rispondi

Rispondi