Samsung Galaxy Nexus: come ottenere i permessi di root

Qualche giorno fa ho ricevuto un commento di aiuto in cui mi veniva chiesto come fosse possibile ottenere i permessi di root sul Galaxy Nexus, il nuovo gioiellino di Samsung. La procedura è molto semplice ma ci tengo a precisare che, una simile operazione, invalida la garanzia (tuttavia non preoccupatevi, potete sempre ripristinare il tutto!) ed è pur sempre rischiosa (anche se in una percentuale minima). Per ottenere i permessi di root, la prima cosa che dovete fare è scaricare il seguente file:

  • Superboot r3 - DOWNLOAD - MD5: c827e540aa0262adc2ded86a91c68492

Come usare Superboot – Windows, Linux e Mac OS X

  1. Scaricate il file e estraetelo
  2. Mettete il Galaxy Nexus in bootloader mode (spegnete e riaccendetelo tenendo premuto anche volume-su e volume-giù fino a quando non entra in bootloader)
  3. WINDOWS: doppio click su install-superboot-windows.bat
    MAC: aprite un terminale, entrate nella cartella dov’è contenuto il file e digitatechmod +x install-superboot-mac.sh e poi ./install-superboot-mac.sh
    LINUX: aprite un terminale, entrate nella cartella dov’è contenuto il file e digitatechmod +x install-superboot-linux.sh e poi ./install-superboot-linux.sh

Se il vostro Galaxy Nexus è bloccato, dovete sbloccare il bootloader eseguendo il comando:

./fastboot-windows oem unlock (sotto windows)

Abbiamo finito, non vi resta che godervi il vostro Galaxy Nexus con i permessi di root!

Rispondi