ZTE, Alcatel, Huawei e LG puntano anche su Firefox OS

firefoxos

Se vi chiedessi cosa hanno in comune ZTE, Alcatel, Huawei e LG forse mi rispondereste che sono tutte aziende che hanno scelto Android per competere nel mercato mobile. La risposta è giusta, ma c’è un’altra caratteristica che ora accomuna queste società: ognuna di esse punterà su Firefox OS per cercare di conquistare importanti percentuali di share nel settore degli smartphone di basso livello.

Mozilla ha ufficialmente annunciato di aver ottenuto intrapreso la partnership proprio con LG, Huawei, ZTE e Alcatel e, se vi preoccupate per le apps, sappiate che sono già pronte le più famose, come Facebook, Twitter e Cut The Rope. Tali dispositivi saranno molto probabilmente tutti entry-level, visto che vi abbiamo ripetuto più volte che – almeno inizialmente – Mozilla si concentrerà solo su questo tipo di smartphone. La buona notizia è che già 18 vettori di tutto il mondo hanno confermato che sono pronti ad offrire  smartphone con Firefox OS ai propri clienti.

La più grande promessa di Firefox OS è quella di non essere vincolato alla piattaforma: tutto il web diventa il vostro ecosistema! Come vi dicevo, alcune apps sono già pronte o in procinto di essere rilasciate – come Facebook e Twitter – e presto dovrebbe arrivare anche una versione delle Nokia Maps. Tuttavia c’è tempo, visto che i primi smartphone Firefox OS verranno venduti verso la fine del 2013 ed inizio 2014 negli USA. Sicuramente sarà una dura battaglia contro Android e iOS, però Mozilla non è certo una società che deve farsi conoscere. Pensate che abbia qualche possibilità di succeso?

  • Aury88

    sta sempre tutto in cosa intendiamo per successo.

    se si punta ad una quota rilevante nel solo ambito entry-level ha molte possibilità di farcela visto che è un settore dove il principale concorrente attualmente presente (android) non ha sfondato a causa della propria pesantezza.
    poi se vogliamo guardarla in un ambito esteso a tutto il marketshare degli smartphone la cosa si complica un po’…in questo caso molto dipenderà non solo dal so ma anche da quanto peso ha l’entry-level sulle quote totali di mercato…