Cancellare la cache del Windows Store su Windows 8 / 8.1 / RT

Un procedimento utile specie se notate un rallentamento o un malfunzionamento dello Store

Non tutti sanno che il Windows Store conserva una cronologia delle ricerche e, con il tempo, accumula contenuti in cache che potrebbero occupare spazio prezioso sul sistema operativo (specie nei tablet dalla memoria interna limitata). Inoltre, se utilizzate Windows 8 (Windows 8.1) o Windows RT già da qualche tempo e notate un rallentamento o peggio ancora difficoltà nello scaricare determinate app, la colpa potrebbe essere della cache dello Store Stesso. 

La buona notizia è che è possibile cancellare la cache del Windows Store (e la relativa cronologia) con un procedimento semplicissimo che troverete in basso.

Cancellare la cache del Windows Store

Cancellare la cache (e la cronologia) del Windows Store è un’operazione davvero rapida: portatevi in modalità desktop e battete a tastiera la combinazione di tasti WIN+R (o, in alternativa, aprite la Start Screen e posizionatevi sulla ricerca). All’interno di una delle due finestre, digitate il comando

wsreset.exe

seguito da Invio. Comparirà per qualche istante una finestra del prompt dei comandi e, una volta sparita, verrà aperto il Windows Store.

Fatto, in questo modo avete eliminato cache e cronologia dello store. Semplice, no?

Rispondi