Windows 8 - 8.1: disattivare le attività di manutenzione automatica

Di seguito una semplice guida che mostra come disabilitare l'esecuzione automatica delle routine di manutenzione e come eseguirle manualmente

In Windows 8.1 sono state introdotte alcune funzionalità che rendono la vita degli utenti decisamente più facile: una di queste è di certo quella che riguarda le attività di manutenzione automaticatutte quelle operazioni di diagnostica e manutenzione che tengono “in salute” il sistema operativo e che solitamente l’utente – per pigrizia o distrazione – tende a non fare con cadenza regolare.

Ad esempio, tra le attività di manutenzione automatica presenti in Windows 8 e Windows 8.1 figurano la scansione e la deframmentazione del disco, come anche la scansione dai virus tramite Defender o antivirus di terze parti e la verifica degli aggiornamenti. Per impostazione predefinita, tali operazioni vengono svolte alle 3 di notte o quando il sistema è inattivo.

Disattivare manutenzione automatica su Windows 8 e 8.1

Esistono comunque degli scenari in cui si potrebbe desiderare di disattivare la manutenzione automatica su Windows 8 e 8.1, ad esempio se all’ora di pianificazione (che può essere tranquillamente modificata, come vedrete in seguito) siete soliti compiere attività che richiedono una quantità onerosa di risorse - ad esempio un gioco o un rendering video.

Inoltre è noto che la manutenzione automatica su Windows 8 e 8.1 può risvegliare il PC, il notebook o il tablet dallo standby (ma NON dall’ibernazione).

Sia Windows 8 che Windows 8.1 permettono di disattivare la manutenzione automatica tramite un tool di sistema e prevedono la possibilità di eseguire manualmente l’intera routine ogni volta che l’utente lo desidera. Di seguito entrambi i procedimenti.

Disattivare manutenzione automatica su Windows 8 e Windows 8.1

Premiamo la combinazione di tasti WIN+R e, nella finestra che compare, digitiamo

control schedtasks

seguito da Invio.

Disattivare la manutenzione automatica

Dopo qualche secondo di caricamento ci apparirà una finestra del tutto simile a quella in basso:

manutenzione-auto-4

Dal pannello all’estrema sinistra facciamo click su Utilità di Pianificazione > Libreria Utilità di Pianificazione > Microsoft > Windows e scendiamo in basso fino a trovare la “cartella” ScheduledTasks. Facciamo click su di essa.

Nel pannello centrale vedrete ora apparire diverse voci, tra cui Regular Maintenance: per disattivare la manutenzione automatica fate click destro su quella voce e selezionate Disattiva. 

Volendo potrete compiere la stessa operazione anche con Idle Maintenance (ovvero le attività di manutenzione a computer inattivo), anche se in effetti non è strettamente necessario.

manutenzione-auto-6

Chiaramente le operazioni sono completamente reversibili: vi basterà ri-fare click destro sulle stesse voci e selezionare “Attiva” per attivarle di nuovo.

Se invece non volete completamente disattivare la manutenzione automatica ma soltanto modificarne l’ora di esecuzione, fate click doppio sulla voce “Regular Maintenance” e, dalla finestra che vi compare, spostatevi sulla scheda Attivazione: da lì potrete decidere i criteri di avvio della manutenzione automatica, l’ora di esecuzione, l’intervallo di ricorrenza e tanto altro.

manutenzione-auto-7

Eseguire le attività di manutenzione su richiesta

Se avete disattivato la manutenzione automatica ma vi farebbe comunque piacere compiere le varie operazioni quando lo desiderate, sappiate che Windows 8 e Windows 8.1 permettono di eseguire le attività di manutenzione anche su richiesta ed avviare la routine è una cosa semplicissima.

Innanzitutto aprite la Ricerca tra le impostazioni nella Charms Bar premendo la combinazione di tasti WIN+W e scrivete nel campo di ricerca “Centro Operativo” (senza virgolette). Cliccate sull’unico risultato mostrato:

manutenzione-auto-1

Nella finestra che vi compare fate click sulla freccia rivolta verso il basso in corrispondenza di Manutenzione per espandere la voce: da lì, fate ora click su Avvia Manutenzione.

manutenzione-auto-2

Vi renderete conto che la manutenzione automatica è in esecuzione tramite la “bandierina” che comparirà sulla tray di sistema (immagine a inizio articolo). Qualora voleste interrompere le attività di manutenzione manualmente prima del termine dell’intera routine (magari perché avete bisogno di tutte le risorse a disposizione), aprite ancora una volta il Centro Operativo, riportatevi in Manutenzione e selezionate, questa volta, la voce Interrompi Manutenzione.

manutenzione-auto-3

 E’ tutto!

 


Visita lo Shop ufficiale di Chimera Revo: troverai tantissimi accessori, gadget, smartphone e tablet. Ti aspettiamo!


Rispondi