Windows 8: utilizzare lo strumento di ripristino file o backup di Windows 7

windows 8 logo

Microsoft ha deciso di inserire nel suo ultimo sistema operativo, Windows 8, un nuovo strumento di backup e/o ripristino file: il “ripristino dei file con cronologia file”. Tuttavia, nonostante le raccomandazioni ad usare il nuovo strumento, vi è anche la possibilità di utilizzare il vecchio strumento di backup presente in Windows 7, molto utile poiché permetteva di creare dei file immagine di tutto il sistema.

Come accedere allo strumento di backup di Windows 7

Per trovare lo strumento di backup e ripristino bisogna scrivere backup nel motore di ricerca di Windows (tasto WIN+F oppure portando il mouse in un angolo a destra dello schermo e poi cliccando su ricerca) nella sezione impostazioni.

 

backup win8

A questo punto non a tutti potrebbe comparire subito l’opzione Ripristino file di Windows 7. Se così non fosse bisognerà aprire “Salva copie di backup dei file con Cronologia file” e successivamente nella finestra che vi si aprirà in basso a sinistra potrete notare la scritta “Ripristino file di Windows 7”.

 

backup 2 win8

 

Microsoft raccomanda, inoltre, di non usare i due strumenti di ripristino nello stesso tempo. Ora vedremo come creare un file immagine del proprio sistema operativo. Dopo aver aperto lo strumento di ripristino file di Windows 7, sulla sinistra selezioniamo “Crea un’immagine del sistema”.

backup 3 win8

 

Con la “Cronologia file” di Windows 8 ciò non è possibile. Ricordo che l’immagine di sistema creata non corrisponderà al proprio sistema nel momento dell’acquisto bensì nel momento in cui è stata creata la stessa immagine. Successivamente vi verrà chiesto dove salvare l’immagine del sistema che sarà creata. A tal punto potrete scegliere se metterla su un hard disk esterno o su uno o più DVD (a seconda delle dimensioni della stessa).

backup 4 win8

Successivamente cliccate su avanti e verrà creata l’immagine si sistema.

Ripristinare un backup completo del sistema

  1. Aprire le impostazioni del PC (Tasto WIN+C poi Impostazioni)
  2. In basso a destra cliccare su “modifica impostazioni PC”
  3. Nella nuova schermata che si aprirà, cliccare su generale
  4. Scorrere fino infondo e poi selezionare “Avvio avanzato”
  5. A questo punto il computer si riavvierà. Dovrete selezionare in seguito Risoluzione dei problemi ->Impostazioni avanzate -> Ripristino immagine di sistema

Nel caso non riusciste ad accedere al sistema operativo, dopo diversi tentativi andati male, il sistema si avvierà automaticamente in “avvio avanzato”.

  • Palvi Sharma

    Ciao!! Scusa, hai detto che nel caso non riuscissimo ad accedere al sistema operativo, dopo diversi tentativi andati male, il sistema si avvierà automaticamente in “avvio avanzato”. Ma dopo quanti tentativi?? a me continua a riavviarsi, a ritentare mille volte, ma il sistema operativo non si avvia più.. sono vagamente disperata, anche perchè il portatile non è mio e non vorrei che gli succedesse qualcosa..

  • valentina

    ciao, ho da pochissimo Windows 8 e non mi trovo tanto bene. quando visualizzo dei video mi da’ la schermata intera e questo non mi permette di usare la funzione ‘ripristino in basso’ per poter poi trascinare i sottotitoli ed inserirli. c’e’ un modo per ovviare a questo problema? grazie

    • Daniel Gjorgjiev

      Windows 8 purtroppo è abbastanza complicato per chi é agli inizi. Comunque tu aprì un video e ti apre la schermata intera, a questo punto premi il tasto start e apri il desktop. Prendi i sottotitoli e trascinali nell angolo in alto a sinistra e ti si apriranno le applicazioni in esecuzione. A tal punto trascina nel lettore video. Tuttavia non ti posso assicurare che funzioni. In tal caso ti consiglio di scaricare VLC o in alternativa si possono trovare dei codec per riprodurre qualsiasi formato su media player. Prova e fammi sapere. :)