mini-pc

Miglior Mini PC 2021: quale comprare

Viaggio alla scoperta del recente mondo dei Mini PC, piccoli computer portatili che garantiscono flessibilità ed ottime prestazioni per un utente medio

Non tutti sanno che esiste un mondo (ovviamente tecnologico) parallelo ai notebook e i PC-desktop, i Mini-PC Windows, una sorta di mix tra i due precedenti prodotti che diventano interessanti ed utili in parecchie situazioni. Si tratta di PC solitamente economici e non particolarmente potenti, creati appositamente per salvaguardare spazio nel caso abbiate bisogno di un PC non troppo performante per le semplici operazioni quotidiane.

In altri casi tuttavia, molti preferiscono affiancare al proprio computer principale un Mini-PC (talvolta anche potente) così da delegare a lui alcune operazioni come la registrazione e lo streaming dei contenuti provenienti dal PC principale, così da non affaticarlo ulteriormente. In questo caso si parla di NUC (Next Unit of Computing), ideati da Intel. In questa guida vi consiglieremo quelli che sono, a nostro parere, i migliori Mini-PC da comprare in base al vostro budget ed alle vostre necessità!

Scegliere un Mini-PC: a cosa fare attenzione

I Mini-Pc multimediali sono dei dispositivi nati per la riproduzione dei contenuti multimediali senza nessuno sforzo, senza nessuna rumorosità e garantendo delle prestazioni comunque accettabili oltre, ovviamente, all’essere compatibili con le reti internet, cablate o meno. Tutto ciò all’interno di un corpo particolarmente piccolo e talvolta in metallo (per aiutare la dissipazione), che si può adattare ad ogni ambiente senza dare nell’occhio.

Articolo successivo