Scheda di rete wireless

Scheda di rete wireless (PCI o PCIe): guida all'acquisto

Possiamo beneficiare della rete senza fili sul PC fisso (desktop) montando un adattatore wireless. Miglioreremo velocità e cattura del segnale.

Ci sono diversi metodi per connettere un PC fisso ad Internet. Il cavo Ethernet è uno dei metodi più utilizzati grazie anche alla buona velocità e un’ottima stabilità, ma non sempre il PC è a portata di cavo, spesso il modem/router è troppo lontano per poter piazzare un cavo. Se il PC è in un’altra stanza bisognerà puntare su altre soluzioni per garantirci l’accesso ad Internet: sfruttare Powerline o dotare il PC fisso di connessione senza fili (WiFi). In quest’ultimo caso consiglio di non affidarsi ai semplici dongle wireless per la connessione: spesso danno più problemi che benefici e non “captano” bene il segnale, peggiorando l’esperienza utente durante la navigazione. Se vogliamo connettere il PC fisso ad Internet con una connessione senza fili conviene acquistare una scheda di rete wireless interna, visto che garantiscono performance superiori in ogni aspetto (stabilità, cattura segnale WiFi, antenne esterne dedicate).

In questa guida vi mostreremo quali slot sfruttare della scheda madre e infine i migliori modelli di schede di rete WiFi acquistabili online.

Scheda di rete wireless

La giusta porta d’espansione

Prima di procedere all’acquisto consiglio di controllare la propria scheda madre (magari consultando il manuale) per scoprire quali e quante porte d’espansione (slot) sono disponibili.

Per montare un adattatore WiFi di nuova generazione deve essere disponibile sulla scheda madre uno slot PCI-Express X1 (PCIe X1). Lo slot d’espansione è mostrato nella foto qui in basso.

Foto PCIe X1

Praticamente impossibile sbagliare slot viste le sue ridotte dimensioni rispetto a qualsiasi altro slot simile. Se abbiamo un PC con lo slot PCIe X1 occupato o troppo vicino allo slot per la scheda video (il che renderebbe problematico montare l’adattatore) possiamo sfruttare – se disponibile – uno slot PCI. Lo slot PCI è indicato nell’immagine in basso.

PCI

Anche in questo caso è difficile sbagliarsi, ma occhio a non forzare la scheda PCI dentro uno slot PCIe X16 (dove di solito si montano le schede video).

Articolo successivo