Adobe Acrobat Reader: le migliori alternative per Linux

Adobe Acrobat Reader: le migliori alternative per Linux

Visto che usate Acrobat Reader per aprire i file PDF sul vostro Mac o PC Windows, cercate un programma simile da utilizzare sul famoso sistema operativo open source. All’interno di questa guida odierna, vi elencheremo quelle che sono, secondo noi, le migliori alternative ad Adobe Acrobat Reader per Linux da scaricare ed installare.

Indice

Atril

La prima soluzione che vi consigliamo di utilizzare si chiama Atril. Si tratta di un visualizzatore di documenti disponibile per Linux che consente anche di aprire file PDF senza troppi problemi. Oltre a questo, come tutti gli altri programmi simili, Atril è in grado di supportare vari formati come ad esempio EPS, DJVU, DVI e XPS.

Nonostante gli sviluppatori sostengono che si tratta di un software basilare, in realtà gli utilizzatori di Adobe Acrobat Reader si sentiranno come a casa poiché ci sono una serie di funzionalità molto interessanti come la possibilità di prendere note, modificare PDF, cercare uno specifico testo e molto altro ancora. Per poter scaricare ed installare Atril, bisogna possedere l’ambiente desktop MATE. Trovate tutte le istruzioni per procedere con l’installazione sulla pagina dedicata presente su Pkgs.org.

Evince

Fra le migliori alternative ad Adobe Acrobat Reader per Linux vi proponiamo anche Evince. Questo programma è in grado di aprire file PDF e altri tipi di documenti nei formati DVI, CBR, CBZ e così via. L’obiettivo principale di questo software è quello di proporre un singolo strumento per visualizzare vari tipi di documenti sul vostro PC Linux. Proprio come il programma di Adobe, Evince è in grado di modificare PDF e inserire note.

Il software può essere installato in maniera molto semplice in quanto viene fornito con GNOME Shell e molti altri ambienti desktop. Per procedere con l’installazione, seguite le indicazioni che trovate nella pagina dedicata su Pkgs.org. In alternativa, sul sito Web ufficiale è possibile scaricare il codice sorgente.


Okular

Okular

Articolo successivo