Come creare stickers per iMessage

Come aggiungere effetti ai messaggi di iMessage

Durante il Keynote di presentazione di iOS 5, ormai parecchi anni fa, Apple ha ufficializzato iMessage, la piattaforma di messaggistica istantanea in stile WhatsApp e Telegram. Da allora le sue funzionalità non hanno smesso di crescere e migliorare, trasformando un servizio a prima vista semplice in quello più utilizzato e apprezzato negli Stati Uniti. A partire da iOS 10 l’azienda di Cupertino ha incluso anche una serie di effetti per le “bolle” blu della chat, rendendo ogni conversazione più attiva e personale. Vediamo quindi come utilizzare proprio questi effetti su tutti i dispositivi compatibili.

Utilizzare gli effetti di iMessage su iPhone e iPad

Proprio come anticipato, gli effetti di iMessage possono essere utilizzati e visualizzati a partire da iOS 10 su tutti gli iPhone, iPad e iPod Touch, mentre i Mac dovranno aver installata la versione “Catalina” di macOS. Dopo aver verificato le suddette condizioni, non ci resta che attivare iMessage dalle impostazioni (in genere è già attivo di default) e proseguire nel seguente modo.

  • Aprire l’applicazione “Messaggi”
  • Creare una nuova chat cliccando sul tasto in alto a destra o aprirne una già avviata
  • Scrivere il messaggio da inviare (verificare la presenza di iMessage dalla barra di testo)
  • Tenere premuto per qualche istante sul tasto di invio (o eseguire un 3D Touch)
Come aggiungere effetti ai messaggi di iMessage 1
Articolo successivo