Categorie
Android Apple Guide Smartphone

Come non far vedere i messaggi sul blocco schermo

Gli smartphone rivestono un ruolo fondamentale nella vita di tutti i giorni: ci permettono di prenotare un volo, scattare foto e comunicare con altre persone. Molto spesso, proprio quando riceviamo un messaggio, può capitare che il suo contenuto venga letto da chi ci sta a fianco senza il nostro consenso. Per evitare che le notifiche sul vostro smartphone possano essere esposte ad occhi indiscreti, mettendo a rischio la vostra privacy, vi mostreremo come non far vedere i messaggi sul blocco schermo del vostro smartphone.

Come non far vedere i messaggi sul blocco schermo su Android

Ci sono diversi modi per non mostrare i messaggi sul blocco schermo degli smartphone Android, ciò accade a causa delle diverse personalizzazioni che gli OEM applicano all’interfaccia grafica del sistema operativo del robottino verde. In linea di massima sarà necessario aprire le Impostazioni di Android, recarsi nella sezione “App e notifiche” e cliccare sulla voce “Notifiche”. A questo punto comparirà una voce chiamata “Nella schermata di blocco”, dove sarà possibile scegliere se visualizzare la notifica nascondendone il contenuto o se bloccarla completamente.

come non far vedere i messaggi sul blocco schermo android 1

Un’alternativa a questa prima procedura è la seguente: sempre dalle Impostazioni, rechiamoci in “Display” e scorriamo in basso fino alla sezione “Schermata di blocco”. Limitiamo o eliminiamo la visualizzazione delle notifiche dalla voce “Notifiche su schermata di blocco”. Le procedure appena illustrate sono valide per qualsiasi smartphone (Samsung, Xiaomi, Huawei, ecc.) ma, nel caso in cui non riusciate a trovare l’impostazione desiderata, possiamo ricorrere ad un’ulteriore scorciatoia: sempre dalle Impostazioni rechiamoci in “Sicurezza e posizione” e successivamente in “Preferenze schermata di blocco”, dove troveremo la voce “Sulla schermata di blocco” per scegliere se mostrare o meno i messaggi sulla lockscreen.

come non far vedere i messaggi sul blocco schermo android 2

Le procedure appena viste mirano a non far vedere i messaggi sul blocco schermo, a prescindere dal contenuto e dall’applicazione. Per una modifica selettiva possiamo recarci, sempre tramite le Impostazioni dello smartphone Android, nelle informazioni dell’app desiderata e gestire la visualizzazione dei messaggi nella sezione “Notifiche”.

[articolo id=”280045″]

In alternativa, app di messaggistica come WhatsApp e Telegram dispongono di un’ottima gestione della visualizzazione delle notifiche. Su WhatsApp, dopo esservi recati nelle Impostazioni, selezionate l’opzione “Notifiche”, successivamente nel riquadro “Notifiche a comparsa” selezionate la voce “Nessuna notifica a comparsa”.

Come non far vedere i messaggi sul blocco schermo su iPhone

Per non far vedere i messaggi sul blocco schermo di iPhone e iPad basta seguire un procedimento altrettanto semplice. Rechiamoci innanzitutto nelle “Impostazioni” del vostro dispositivo, accessibili sia dalla Home che dalla Libreria, e successivamente alla voce “Notifiche”. Per non mostrare i messaggi sulla lockscreen di iPhone basterà cliccare su “Mostra Anteprime” e successivamente su “Quando sbloccato”: in questo modo sarà possibile visualizzare le notifiche soltanto a schermo sbloccato, quindi a seguito dell’autenticazione tramite FaceID o TouchID. In alternativa, per nascondere completamente i messaggi sul blocco schermo, è possibile selezionare “Mai”.

come non far vedere i messaggi sul blocco schermo iphone

Se invece vi interessa silenziare soltanto alcune applicazioni non è necessario bloccare tutte le altre. Come prima cosa rechiamoci nelle impostazioni dell’applicazione desiderata dalla sezione “Stile notifiche”. Una volta fatto ciò è possibile scegliere dove bloccare la visualizzazione delle anteprime, nella sezione “Avvisi”, o quando mostrarne il contenuto dalla voce “Mostra anteprime”.

Dubbi o problemi? Vi aiutiamo noi

Puoi scoprire contenuti esclusivi ed ottenere supporto seguendo i canali Youtube, TikTok o Instagram del nostro fondatore Gaetano Abatemarco. Se hai Telegram vuoi rimanere sempre aggiornato, iscriviti al nostro canale Telegram.