Come tradurre documenti Word

Volete tradurre il vostro file DOC ma non volete perdere la formattazione del testo? Vediamo insieme come tradurre documenti Word.

Molti servizi online consentono di effettuare delle traduzioni di qualsiasi documento Word. Purtroppo, il più delle volte, questi tool stravolgono totalmente la formattazione dei testi. Eliminando quest’ultima, essi vengono resi praticamente illeggibili. Tuttavia, esistono alcune soluzioni completamente gratuite alle quali possiamo tranquillamente rivolgerci. Potremo effettuare le traduzioni direttamente con Word, oppure possiamo sfruttare il servizio Google Drive. Vediamo quindi come tradurre documenti Word in poche e semplici mosse.

Indice

Traduzione con Microsoft Word

Molti non ne sono a conoscenza, ma sfruttando il software Microsoft Word possiamo tradurre i documenti in modo facile e veloce. L’unica pecca è che non è possibile salvare il testo tradotto in un nuovo file DOC, in quanto il documento verrà mostrato nel browser. Tuttavia possiamo copiarlo in un nuovo file e salvarlo senza perdere la formattazione originale.

  1. Apriamo il documento da tradurre con Microsoft Word;
  2. Clicchiamo sulla scheda Revisione;
  3. Clicchiamo sul pulsante Traduci;
  4. A questo punto clicchiamo su Scegli lingua traduzione;
  5. Dal menu a tendina Traduzione da scegliamo la lingua originale del file;
  6. Dai due menu a tendina Traduzione in scegliamo la lingua in cui vogliamo tradurlo;
  7. Infine clicchiamo su OK.

Fatto questo, ci verrà mostrato il documento tradotto. Non ci resta altro che copiarlo e incollarlo su un nuovo file DOC e salvarlo.

word traduzione
Articolo successivo