smart tv

Dove comprare Smart TV in offerta: i migliori siti

Ecco una raccolta di siti (e non solo) che propongono un'ampia selezione di Smart TV nelle varie fasce di prezzo.

È inutile negarlo, gli Smart TV hanno ormai assunto, in pochissimi anni, un ruolo di crescente importanza nel contesto delle nostre vite. Sono approdati nelle case della maggior parte degli utenti promettendo un’esperienza visiva di alto livello associata però a prezzi inizialmente molto elevati.

Ora che il mercato si è “normalizzato”, le maggiori aziende del settore puntano su rapporto qualità-prezzo che sia in grado di conciliare spesa, funzionalità e, perché no, design. Anche quest’ultimo aspetto non è da trascurare, d’altra parte, l’IoT (internet of things) ha assunto un ruolo centrale nell’offerta commerciale di gran parte dei produttori hi-tech che si impegnano a confezionare elettrodomestici e strumenti per la casa in grado di inscriversi nell’ambiente domestico come veri e propri oggetti di arredamento.

Quali sono le caratteristiche che fanno di uno Smart TV, un ottimo prodotto? Semplicissimo, le keywords, in questo caso, non possono che essere:

  • Funzionalità, senza le quali non ci sarebbe nulla di realmente “smart”. Skills che inevitabilmente devono conciliarsi con l’utilizzo che ciascuno di noi fa del proprio televisore.
  • Design, come anticipato, infatti, sono finiti i tempi del tubo catodico e con essi anche quelli dei centri tavola fatti all’uncinetto per proteggere dalla polvere la tv (con buona pace della nonna).
  • Rapporto qualità-prezzo. Se costa troppo ma non eccelle in caratteristiche non ne vale la pena, se costa pochissimo e promette di far faville allora potrebbe essere una fregatura. Insomma, attenzione ai prezzi!

Dove comprare Smart TV?

Preamboli a parte, ci si potrebbe chiedere, all’atto pratico, dove comprare Smart TV. Ecco una raccolta di siti (e non solo) che propongono Smart TV a prezzi concorrenziali.

I migliori siti

Amazon e eBay

I due più importanti siti e-commerce necessitano di presentazioni? Certamente no. La loro diffusione è infatti ormai totale, è raro incontrare qualcuno che non si entrato, anche solo indirettamente, in contatto con queste due realtà.

Articolo successivo