Come creare un gruppo su Instagram

Volete diventare ancora più social su Instagram? Volete che tutti i vostri contenuti siano visualizzati dai follower? Nessun problema, create un gruppo!

Diffondere contenuti sui social ormai è semplice e immediato. Spesso però è la quantità degli stessi che ne impedisce una diffusione capillare. Nel caso di Instagram, ad esempio, il contenuto postato nelle storie potrebbe passare inosservato ai followers. Cosa fare? Naturalmente creare un gruppo. Che si sia uno scrittore, un influencer, un personaggio pubblico o semplicemente un fan del servizio potrebbe essere utile uno spazio “riservato” dove postare ciò che si desidera assicurandoci che arrivi al destinatario. Vediamo quindi come come creare un gruppo su Instagram sia su mobile che su PC.

Indice

Creare un gruppo su Instagram – Android e iOS

Creare un gruppo utilizzando l’app di Instagram

chat

Creare un gruppo su Instagram da mobile è semplicissimo. La procedura è la medesima sia per Android che per iOS. Dando per scontato che l’app sia già installata sul device e che l’ account sia stato configurato, i passaggi saranno pochi, rapidi e semplici da seguire:

  • Recarsi nella home e cliccare in alto a destra per accedere alle Direct;
  • Cliccare, in alto a destra, su +;
  • Utilizzando la barra di ricerca o scorrendo nella lista scegliere i contatti da aggiungere contrassegnandoli con una spunta;
  • Inserire un primo messaggio per creare il gruppo;
  • Se desiderato, assegnare un nome al gruppo.

Per gestire le normali impostazioni basta trattare il gruppo come uno normalissima chat. Cliccando nella parte superiore, infatti, sarà possibile aggiungere membri alla conversazione o silenziare le notifiche.

Creare un gruppo utilizzando l’app Direct

instagram 2

Instagram mette a disposizione dei suoi utenti un’app dedicata alla gestione delle Direct e delle storie. Parliamo di Direct from Instagram disponibile sia per Android che per iOS. L’app permette di gestire al meglio le chat e di usufruire di filtri esclusivi e di un editori immagini più avanzato. Una volta scaricata l’app basterà effettuare l’accesso con le proprie credenziali ed utilizzare l’app come un normalissimo servizio di messaggistica istantanea. Nello specifico basterà:

Articolo successivo