Come cambiare password PayPal

Come dividere una spesa su PayPal

PayPal continua la sua espansione proponendo periodicamente funzioni innovative e utili. Una delle ultime presentate e rilasciate al pubblico è senza dubbio quella dedicata alla divisione della spesa tra amici e parenti, senza alcuna commissione. Questa permetterà all’utente di inserire l’importo pagato, i contatti (indirizzo email o numero di telefono) con cui dividere il tutto e richiedere la parte dovuta ad ogni utente. Vediamo subito come fare.

Utilizzare “Dividi una spesa” su PayPal

La funzione “Dividi una spesa” è attualmente disponibile solo su smartphone e quindi attraverso l’applicazione ufficiale dello stesso servizio. Prima di iniziare con la procedura, vi invitiamo quindi ad effettuarne il download gratuito.

Utilizzare &quote;Dividi una spesa&quote; su PayPal

Durante l’operazione di richiesta denaro, PayPal andrà automaticamente a dividere l’importo in parti uguali, ma si potrà, in un secondo momento, andare a personalizzare la somma per ogni utente.

  • Aprire l’app “PayPal” ed effettuare l’accesso utilizzando le proprie credenziali
  • Cliccare su “Richiedi” in basso al centro
  • Continuare con “Dividi una spesa” (a questo punto potrebbe presentarsi un breve tutorial)
  • Aggiungere l’importo da dividere e lasciare la valuta “EUR” (è anche possibile modificare la valuta, ma potrebbero esserci dei costi aggiuntivi di commissione)
  • Selezionare i contatti col quale dividere la stessa (o aggiungere email o numero di telefono)
  • Cliccare su “Avanti”
  • Se la divisione automatica non è soddisfacente, modificare l’importo dovuto da ogni utente, cliccando sulla matita a destra
  • Concludere col tasto blu in basso

A questo punto la richiesta verrà inviata con successo e toccherà agli utenti interessati, accettare o declinare la divisione della spesa.

Dubbi o problemi? Vi aiutiamo noi

Ricorda di iscriverti al nostro canale Youtube per video e altre recensioni. Se vuoi rimanere sempre aggiornato, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram. Se vuoi ricevere supporto per qualsiasi dubbio o problema, iscriviti alla nostra

Articolo successivo

Tag