Categorie
Internet

Come uscire da Google, Facebook ed altri da remoto

Abbiamo effettuato l’accesso da una postazione pubblica (o da un device non nostro) ed abbiamo il sospetto di non aver effettuato il logout?

Innanzitutto una tirata d’orecchie: effettuare l’accesso ai propri account da una postazione pubblica non è esattamente il massimo della sicurezza!

[articolo id=”178004″]

Inoltre, specie quando si parla di browser, quando operiamo da dispositivi non nostri è buona norma usare una sessione in Incognito del browser in caso dobbiamo effettuare accessi!

Comunque, se abbiamo quel sospetto e vogliamo uscire dagli account online da remoto, possiamo farlo nella maggior parte dei casi. La raccomandazione, tuttavia, è quella di controllare i dati del profilo ed accertarsi che non vi siano state modifiche (ad esempio l’indirizzo email) prima di modificare la password.

Uscire da account online da remoto

Google

Vi abbiamo già spiegato come uscire da Google da remoto in una nostra precedente guida. Nell’esempio è illustrato Gmail, ma potremo usare questa procedura per qualsiasi servizio Google associato ai dispositivi in questione.

[articolo id=”173332″]

Facebook

Ci sono due metodi per uscire da Facebook da remoto. Il primo, più rapido, è quello di cambiare la password dall’app mobile; a modifica effettuata ci sarà chiesto di disconnetterci da tutti i dispositivi attivi.

Uscire da Google, Facebook ed altri

Il secondo, invece, è quello di recarsi in Impostazioni > Protezione e fare click su “Modifica” in corrispondenza di “Dispositivi da cui hai effettuato l’accesso” (link diretto).

acc-2

Facciamo ora click su “Termina attività” in corrispondenza della postazione o del dispositivo che vogliamo disconnettere, oppure su Termina Tutte le attività (in alto) per disconnetterci da tutte le sessioni tranne quella corrente.

Outlook

Accediamo al nostro account e facciamo click sul nostro Avatar; da lì rechiamoci in Account > Sicurezza e Privacy > Visualizza la mia attività recente. In alternativa possiamo fare click su questo link diretto per ottenere lo stesso risultato.

outlook

Facciamo ora click su “Accesso completato” in corrispondenza della data e dell’ora in cui abbiamo avuto accesso da una postazione non nostra e clicchiamo su Non sono stato io. Verremo immediatamente scollegati da quella postazione e potremo avviare la procedura di reimpostazione della password.

In tutti i casi, modificare la password di Outlook provoca l’accesso immediato da tutte le postazioni.

Twitter

Per Twitter le cose sono molto più semplici: basta modificare la password dell’account per uscire immediatamente da tutte le sessioni remote, tranne che dalle app per iOS (per questa, sfortunatamente, non c’è ancora modo).

LINK | Twitter – Modifica Password

LinkedIn

Anche su LinkedIn è sufficiente cambiare la password per uscire da remoto da tutte le postazioni connesse (incluse le eventuali app).

LINK | LinkedIn – Modifica Password

Yahoo!

Stessa cosa anche per Yahoo!: è sufficiente modificare la password per uscire immediatamente da tutte le sessioni remote.

In generale…

In generale i servizi online offrono spesso un metodo per monitorare l’attività recente e, da lì, uscire dall’account da remoto terminando le attività passate.

In linea generale, in mancanza di un meccanismo simile, è sufficiente reimpostare la password per scongiurare accessi non autorizzati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *