Perché IPTV si blocca o va a scatti

Perché IPTV si blocca o va a scatti

La tecnologia IPTV è divenuta in breve tempo protagonista nell’ambito di come gli utenti fruiscono di Internet. Nonostante sia uno dei più moderni sistemi di trasmissione video in diretta e in modalità On Demand, sono sempre di più le persone che negli ultimi anni cercano soluzioni per evitare che IPTV si blocchi o vada a scatti. In questo articolo vi parleremo proprio del perché IPTV si blocca o va a scatti.

Indice

Connessione lenta

Una delle principali cause per cui l’IPTV si blocca di continuo oppure va a scatti è la connessione lenta. Per poter visionare un video in IPTV ad una qualità discreta dovrete disporre di una connessione con download di almeno 5 Megabit al secondo. Inoltre, se parliamo di contenuti paid piratati e distribuiti illegalmente, i flussi non vengono gestiti con sofisticati algoritmi come succede per gli operatori legali. Difatti i vari software legali disponibili di Netflix, Sky e Mediaset Premium sono capaci di ottimizzare la qualità video in base alla banda offerta dalla vostra connessione.

Perché IPTV si blocca o va a scatti-connessione lenta

Se disponete di una connessione veloce o ultraveloce, il vostro provider potrebbe comunque aver attivato dei filtri capaci di ridurre la banda disponibile per IPTV. Questo avviene maggiormente per gli utenti Fastweb che sono soggetti a continui buffering e blocchi. Nel caso in cui rientraste in questa casistica, per tentare di aggirare eventuali filtri, potrete utilizzare una VPN, ovvero una connessione privata capace di mantenervi anonimi mentre navigate e di simulare la vostra provenienza da un altro paese.

Rete congestionata

Esattamente come una strada, anche la rete può sovraccaricarsi se molti utenti sono connessi nel medesimo momento. Questo, nonostante la vostra connessione sia capace di raggiungere picchi altissimi, crea dei rallentamenti e quindi la trasmissione potrebbe bloccarsi e andare a scatti. Se il vostro IPTV si è bloccato mentre stavate guardando un evento sportivo o qualsiasi altra manifestazione di cartello, è probabile che il motivo sia proprio un sovraccarico della rete.

Articolo successivo

Tag