Come modificare PDF su Linux

...con uno strumento professionale disponibile gratuitamente per GNU/Linux.

Se la vostra preoccupazione principale per il passaggio a GNU/Linux era la carenza di strumenti professionali, potete assolutamente ricredervi.

Sempre più produttori si stanno avvicinando al pinguino (anche come via d’accesso ad Android) e stanno portando i loro prodotti sulle piattaforme open source.

C’è addirittura chi rende disponibile gratuitamente un prodotto commerciale di Windows, ed è proprio quello di cui vi parleremo: ecco a voi Master PDF Editor!

Nota: se cercate soluzioni per Windows o da utilizzare online potrete consultare il nostro articolo dedicato.

PDF editabile
Come modificare PDFI migliori strumenti gratis per modificare e convertire i documenti PDF: servizi Internet o programmi per Windows, Linux e MacOS!

Modificare PDF su Linux con Master PDF Editor

Si tratta di un’applicazione multi-piattaforma scritta in Qt che permette di creare, modificare e crittografare i file PDF e XPS.

L’applicazione può essere utilizzata anche per modificare o aggiungere testo, inserire immagini, dividere, unire o eliminare pagine dai file PDF nonché usarlo per l’annotazione tramite post-it virtuale e molto altro.

Partiamo dalla questione licenza: Master PDF Editor non è un software open source, ma è un software con licenza closed source (per i puristi potrebbe essere un problema).

La sorpresa è che la versione disponibile per Linux è gratuita per uso non commerciale, a differenza della versione per Windows che richiede una licenza (ben 49.95 dollari) dopo 30 giorni.

Questa potrebbe essere una valida strategia per farsi conoscere anche su altre piattaforme: rendere disponibile un software commerciale di 50 dollari gratuitamente su Linux, senza crack, per solo uso non commerciale è una buonissima idea.

Con Master PDF Editor possiamo:

  • cambiare ogni elemento di un file PDF;
  • creare un nuovo file PDF e XPS o modificare quelli esistenti;
  • aggiungere e/o modificare i segnalibri nei file PDF;
  • crittografare e/o proteggere i file PDF con crittografia avanzata
Articolo successivo