Navigazione in incognito Safari su iPhone, Mac e iPad

Non sapete come attivare la navigazione in incognito su Safari? E' facilissimo, ecco come si fa

Ci tenete alla vostra privacy e non volete che la cronologia, i cookie e la cache vengano salvati? La navigazione in incognito di Safari fa al caso vostro.

Cos’è la navigazione in incognito?

Nel caso non lo sapeste, la navigazione in incognito vi consente di navigare in internet in maniera più “privata”. Con questa modalità non verrà salvata la cronologia dei siti, i cookie ed eventuali informazioni inserite nei moduli di contatto. Verranno, però, mantenuti i files scaricati e i preferiti aggiunti.

È un buon metodo per far sì che nessun’altro possa vedere la nostra attività in rete, ma tenete presente che non è una forma di anonimato. Eventuali datori di lavoro, server proxy o i siti web che visitate possono tenere traccia delle vostre attività.

Modalità in incognito su Safari

Modalità in incognito su Mac

Per aprire una finestra di navigazioni in incognito, su Mac, basta seguire questi semplici passi:

  • Andate nella scheda “File“,
  • Clliccate su “Nuova finestra privata“.

Avete anche la possibilità di fare in modo che venga sempre attivata la navigazione privata, all’avvio di Safari:

  • Andate nelle “Preferenze” di Safari;
  • Scegliete “Generale“;
  • Cliccate sul menu a comparsa “Safari si apre con“;
  • Scegliete “Una nuova finestra privata“.

Quando si utilizza la navigazione privata Safari cambierà colori utilizzando un’interfaccia scura con il testo bianco.

Su iPhone/iPad

Ovviamente anche sui dispositivi mobili c’è la possibilità di utilizzare la navigazione privata e, se possibile, farlo è anche più semplice.

modalità privata safari

Per attivare la navigazione privata:

  • Aprite Safari,
  • Cliccate sull’icona delle schede (le due finestrelle in basso a destra),
  • Toccate “privata” in basso a sinistra,
  • Premete Fine.

Per disattivare la modalità privata basta seguire lo stesso procedimento di prima oppure, una volta premuto sul tasto delle schede, fare uno swipe sulla scheda da voler chiudere.

Questi erano i procedimenti per attivare la modalità privata di Safari su Mac e iOS. Davvero molto semplice, non trovate?

Articolo successivo