Come non farsi hackerare su Instagram

Come non farsi hackerare su Instagram

Il motivo per cui siete capitati nella nostra nuova guida odierna lo conosciamo già. Volete scoprire come non farsi hackerare su Instagram perché magari siete delle persone molto attente alla privacy e volete proteggere il vostro profilo del popolare social network.

Indice dei contenuti

Mantenere aggiornata l’applicazione di Instagram

Il primo consiglio che vi diamo per sfuggire agli hacker è tenere sempre aggiornata l’applicazione della nota piattaforma social su smartphone, tablet e computer. In questo caso, le operazioni da compiere sono piuttosto semplici.

Su Android, basta aprire il Google Play Store, premere sui 3 trattini presenti in alto a sinistra, scegliere Le mie app e i miei giochi e controllare se nella scheda Aggiornamenti (sotto la sezione Aggiornamenti in attesa) ci sia Instagram. Nel caso ci fosse, basta semplicemente premere sul pulsante Aggiorna per scaricare l’ultima versione.

Su iOS, invece, aprite l’App Store, tappate sulla scheda Aggiornamenti presente in basso e controllate la sezione In sospeso. Se è presente anche Instagram, vi basta pigiare sul pulsante Aggiorna presente in corrispondenza del nome dell’app.

Come molti di voi sicuramente sapranno, gli sviluppatori del social network mettono a disposizione un’applicazione per Windows 10. Per controllare la presenza di eventuali update, basta semplicemente digitare store nella barra di ricerca di Windows presente in basso a sinistra e pigiare sul primo risultato che compare (Microsoft Store). Dalla finestra che si apre, cliccate sui 3 puntini orizzontali posti in alto a destra e scegliere Download e aggiornamenti dal piccolo menu che compare.

Se è presente un aggiornamento software per l’app di Instagram, fatelo premendo sull’apposito pulsante. Vi consigliamo comunque di cliccare sul bottone Recupera aggiornamenti collocato in alto a destra per verificare la presenza di eventuali aggiornamenti.

Articolo successivo