Overlay schermo rilevato: come risolvere

Ecco cos'è e come risolvere l'avviso di overlay schermo rilevato su tutti gli smartphone Android: non è grave e la soluzione è semplicissima.

Da quando Google ha fatto esordire Android 6.o Marshmallow, alcuni dispositivi sono afflitti da un curioso “Bug” (che poi bug non è) che, nella vita quotidiana può recare diversi problemi: l’overlay schermo.

Il tutto si presenta con una schermata simile alla seguente:

overlay schermo android

Ne abbiamo parlato tempo fa, trovando una soluzione soprattutto per i dispositivi Samsung (tra i più afflitti) a cui, però, i fastidi spesso non sono finiti, dopo un’iniziale sollievo.

Dobbiamo specificare, innanzi tutto, che l’overlay non è un vero e proprio bug, è solamente una funzione di Android che permette ai programmi di “sovrapporsi” graficamente all’interfaccia di sistema e, da Android 6.0, è vista come una POSSIBILE minaccia per l’utente in quanto un’applicazione malevola o particolarmente aggressiva potrebbe sfruttare questa funzione per far comparire in continuazione i suoi contenuti.

Il messaggio di “Overlay schermo rilevato” compare quando, dopo aver installato un’applicazione, la si esegue la prima volta e si cerca di concedere la autorizzazioni necessarie per il suo corretto funzionamento, consigliando all’utente di disabilitare manualmente l’overlay schermo di ogni applicazione, escamotage che spesso non funziona.

Andiamo quindi a vedere quali sono le applicazioni che creano questo problema e quali possono essere le soluzioni, partendo da quelle di sistema e arrivando a quelle tramite app (di cui, una, definitiva).

Le app overlay “colpevoli”

I primi colpevoli di questo effetto overlay app sono le inutili applicazioni di pulizia automatica del dispositivo, Clean Master su tutti, seguite poi dalle applicazioni più comuni che, negli ultimi anni, hanno implementato delle funzioni che, appunto, si posizionano spesso davanti ai programmi e alla interfaccia di sistema (come le bolle di Messenger o Whatsapp).

  • Clean Master
  • Truecaller
  • Google Foto, Google Play Music e Google Traduttore
  • Facebook e Facebook Messenger
  • Whatsapp e Telegram
  • E molti altri.
Articolo successivo