Come vedere le password Wi-Fi salvate su Android

Come vedere le password Wi-Fi salvate su Android

Avete dimenticato la password della rete WiFi a cui siete già connessi? Ecco come trovare password WiFi Android con e senza root.

Cercate una soluzione per condividere rapidamente la chiave di accesso della vostra rete wireless perché non riuscite in quel momento a ricordarla ma fino ad ora non avete trovato nessuna guida utile che vi indichi come fare. All’interno di questo tutorial di oggi vi spiegheremo come vedere le password Wi-Fi salvate su Android in maniera davvero semplice a seconda della versione del sistema operativo mobile di Google installata sul vostro dispositivo. Vi anticipiamo subito che, se possedete un device con Android 9 Pie o versioni precedenti, sarà necessario ottenere i permessi di root.

Come vedere le password Wi-Fi salvate su Android 10 o versioni successive

Se avete un dispositivo di ultima generazione con almeno Android 10, potrete scoprire facilmente la password di una rete Wi-Fi salvata sul vostro smartphone o tablet sfruttando le impostazioni di rete.

Scopriamo insieme i passaggi da seguire:

  • Afferrate il vostro smartphone o tablet Android e aprite le Impostazioni premendo sull’ingranaggio che trovate nella schermata home, nel drawer o tirando giù la tendina delle notifiche.
  • Nel passaggio successivo, selezionate Rete e Internet e dopodiché tappate sulla voce Wi-Fi.
  • A questo punto, pigiate su Reti salvate presente in fondo alla schermata per visualizzare l’elenco completo delle connessioni wireless a cui vi siete collegati fino ad ora con il vostro device Android.
  • Dopo aver individuato il nome della rete Wi-Fi, premeteci su e successivamente tappate sulla voce Condividi in verde oppure su Aggiungi dispositivo.
  • Tramite la schermata che compare, dovrete scansionare l’impronta digitale o il volto oppure inserire il PIN o la sequenza di sblocco.
  • Nella successiva schermata, verrà mostrato un codice QR che dovrà essere scansionato dall’altro device. In alternativa, basterà inviare la chiave di protezione riportata accanto alla voce
Articolo successivo