Come pulire la tastiera del Mac

Come pulire la tastiera del Mac

Siete malati del pulito e amate avere sempre tutto in ordine? Sicuramente vi interesserà sapere come pulire la tastiera del Mac qualora aveste un computer Apple con molta sporcizia sopra.

Indice dei contenuti

Operazioni preliminari e cosa usare

Prima di passare alla procedura vera e propria per pulire la tastiera del Mac, è necessario svolgere alcune semplici operazioni preliminari per non incorrere in malfunzionamenti e guasti e acquistare l’occorrente per affrontare al meglio l’intera operazione. Innanzitutto, se possedete un Mac, un Mac Pro o Mac Mini con tastiera connessa tramite cavo USB, scollegatela dalla porta USB.

Se utilizzate una Magic Keyboard, spegnetela premendo per qualche secondo l’apposito pulsante di accensione collocato sul lato. Nel caso in cui si trattasse di una tastiera alimentata tramite batterie, rimuovetele dall’apposito vano che si trova al lato.

Qualora voleste pulire la tastiera di un MacBook, invece, spegnete il computer cliccando su Spegni che trovate nel menu accessibile cliccando sul logo Apple presente in alto a sinistra nella barra dei menu di Scrivania. Dopodiché scollegate il portatile dalla presa elettrica e il cavo di alimentazione. Oltre a questo, rimuovete eventuali periferiche USB connesse alle altre porte, adesivi, pellicole protettive e altre cose simili prima di procedere con la pulizia.

A questo punto, possiamo vedere tutti gli oggetti da reperire per effettuare l’operazione di pulizia al meglio:

  • Bomboletta di aria compressa da utilizzare per rimuovere la sporcizia presente sulla tastiera.
  • Panno morbido in microfibra, in pelle di daino o in pelle di camoscio.
  • Bacinella con un po’ d’acqua per inumidire il panno.

Nel caso in cui non foste in possesso di questo materiale, potrete acquistarli in un negozio specializzato oppure online su Amazon, eBay e così via.

Come pulire la tastiera del Mac

Se disponete di un Mac, Mac Pro o Mac Mini, potete pulire la

Articolo successivo