Recuperare le foto cancellate in Android con DiskDigger Photo Recovery

Ecco come poter recuperare foto e immagini (e non solo) cancellate per sbaglio sul vostro smartphone o tablet Android.

Vi è mai capitato di cancellare una foto che non volevate eliminare veramente? Su computer esiste il comodissimo Cestino che serve proprio da “limbo” pre-eliminazione definitiva: basta recuperare il file che non volevamo seriamente eliminare e la paura passa subito. Su smartphone e tablet invece è tutto molto più complesso perché un file eliminato viene cancellato definitivamente e non sono disponibili opzioni pre-integrate nei telefoni per il recupero.

Su Android però la cancellazione delle foto è un processo che diventa parzialmente risolvibile: basterà infatti affidarsi all’applicazione giusta per poter recuperare le immagini cancellate per sbaglio. E l’app perfetta per questo scopo è DiskDigger Photo Recovery, applicazione pensata ad hoc per questo scopo che funziona sia su smartphone con permessi di root sia su quelli senza permessi, sui quali lavora meglio e riesce più facilmente a recuperare le foto cancellate per sbaglio. Andiamo però adesso ad illustrare l’applicazione nel dettaglio e a fornirvi i giusti link per il download.

Come recuperare foto cancellate Android
Come recuperare foto cancellate su AndroidEcco come recuperare foto cancellate su Android: l'elenco delle migliori app e programmi per recuperare file e documenti accidentalmente cancellati.
recupero immagini
Dr.Fone per Android: recuperare dati cancellatiCon Wondershare Dr.Fone possiamo recuperare i dati cancellati per sbaglio, provare il recupero su microSD o su telefoni rotti con pochi clic.

Recuperare le immagini cancellate

Per iniziare subito ad usare quest’applicazione dovete scaricarla ed installarla sul vostro smartphone Android; per farlo vi basterà andare sul link qui sotto che vi porterà alla pagina del Play Store dedicata a DiskDigger:

DOWNLOAD | DiskDigger Photo Recovery

Effettuato il download e l’installazione potete aprire l’applicazione e se avete uno smartphone con i permessi di root attivi verrete chiamati a dare conferma di accesso ai permessi di amministrazione per l’applicazione. Se non concedete questi permessi, o se semplicemente non avete i permessi di root sbloccati, non vedrete nessun avviso e potrete continuare nell’uso dell’applicazione. Quello che dovrete fare per recuperare le foto sarà far partire l’operazione di

Articolo successivo