Windows 10: ripristinare le impostazioni di rete

Anniversary Update permette di riportare allo stato iniziale periferiche e settaggi manuali in pochissimi click

Avete fatto qualche esperimento di troppo con la rete del vostro PC ed ora non riuscite più a collegarvi ad Internet? Un programma ha modificato per voi le vostre impostazioni ed ora la rete non funziona più come dovrebbe?

Grazie ad Anniversary Update è possibile risolvere questi problemi e tanti altri in due click: grazie all’aggiornamento è comparsa una funzionalità che permette di ripristinare le impostazioni di rete in Windows 10 allo stato iniziale, esattamente come se gli apparati fossero stati appena installati.

windows 10 au
Windows 10 Anniversary Update è ufficiale: le novità più importantiDopo tanta attesa arriva il primo, gigantesco aggiornamento cumulativo per il più recente sistema operativo di Microsoft

Questa funzionalità tuttavia va usata come ultima spiaggia poiché potrebbe sì risolvere il vostro problema, ma andrà ad azzerare anche eventuali impostazioni manuali (ad esempio le VPN configurate, gli indirizzi IP o altro) che non hanno contribuito a generare il problema.

Morale della favola: utilizzare con cautela e solo in assenza di altre soluzioni!

Informazioni preliminari

Consigliamo sempre di fare un’installazione attraverso una licenza genuina e originale al 100%, questo per evitare la perdita di dati o attacchi da parte di hacker. Siamo consapevoli che sullo store della Microsoft acquistare una licenza ha un costo elevato. Per questo abbiamo selezionato per voi Mr Key Shop, un sito affidabile con assistenza gratuita specializzata in italiano, pagamenti sicuri e spedizione in pochi secondi via email. Potete verificare l’affidabilità di questo sito leggendo le tante recensioni positive verificate. Su questo store sono disponibili le licenze di Windows 10 a prezzi molto vantaggiosi. Inoltre se si desidera passare alle versioni più recenti dei sistemi operativi Windows è possibile acquistare anche l’upgrade a Windows 11. Vi ricordiamo che se si ha una versione genuina di Windows 10, l’aggiornamento al nuovo sistema operativo Windows 11 sarà gratuito. Inoltre sullo store è possibile acquistare le varie versioni dei

Articolo successivo