risparmio batteria android

Come risparmiare batteria Android

Volete aumentare la durata della batteria del vostro smartphone o tablet Android? Ecco i migliori trucchi e consigli per un risparmio batteria garantito!

Ogni giorno spendiamo davvero tanto tempo sui nostri smartphone, a tal punto da rischiare di scaricarli prima della fine della giornata.
Nonostante i notevoli progressi per ciò che concerne l’autonomia di questi device, questi ultimi caratterizzano in maniera sempre più influente le nostre giornate, trasformandosi anche in strumenti di lavoro più che necessari.

Ci sono tuttavia dei piccoli accorgimenti che possiamo prestare, in modo da evitare di preoccuparci di non avere lo smartphone carico la sera o quando non si ha il caricabatterie con sé.
In questo articolo infatti vi spiegheremo come risparmiare batteria su Android, tramite semplici ma efficaci consigli.

Monitorare stato batteria

Cominciamo col dire che il consiglio essenziale per risparmiare batteria su Android è monitorare l’autonomia dei device attraverso l’apposita voce nelle Impostazioni (spesso nominata “Batteria” o “Autonomia“).
Le ultime versioni del sistema operativo infatti consentono di tracciare in maniera sempre più dettagliata tutti i dati relativi all’autonomia del vostro dispositivo.

risparmiare batteria android

Potrete infatti vedere quanto consumano le relative componenti hardware (ad esempio lo schermo) o le singole applicazioni, ed agire quindi di conseguenza.
Non vi resta dunque che dare un’occhiata a questi parametri per scoprire il problema alla base.

Luminosità e spegnimento schermo

Un altro step fondamentale è verificare che la luminosità del vostro schermo ed il time-out prima dello spegnimento siano conformi al vostro utilizzo.

Articolo successivo