Scaricare più velocemente con Android

La nostra guida completa sui metodi più rapidi per scaricare più velocemente con Android, fate finalmente andare alla grande i vostri download!

In molti ci chiedete come scaricare più velocemente con Android. Il sistema di Google è molto diffuso e parecchio versatile, quindi le opzioni per scaricare i file più rapidamente non mancano di certo.

In questo post cercheremo di rispondere alle vostre domande e portarvi a scaricare a piena linea anche con il vostro dispositivo (smartphone, tablet, TVbox) con il sistema di Google.

Scaricare a piena linea è il massimo obiettivo che è possibile raggiungere, in quanto rappresenta un limite tecnologico. Se siete connessi tramite WiFi ad un’ottima connessione ADSL a 20 Mb/s pieni (cosa rara), la piena linea saranno circa 1.8 MB/S. Ovviamente la situazione cambia radicalmente se avete la Fibra che nella peggiore delle ipotesi (FTTC) è quasi cinque volte più veloce.

Oramai le tariffe con connessione a fibra ottica costano meno dei vecchi contratti ADSL, quindi finalmente è possibile abbassare la bolletta ed andare più veloci. Per saperne di più vi invitiamo a consultare la nostra guida alle offerte.

La rete mobile LTE è in genere molto veloce, e decisamente più veloce di una connessione ADSL. Ma non è consigliabile scaricare tramite connessioni mobile perchè non sono praticamente mai flat e quindi tendono ad esaurirsi se utilizzate pesantemente. Se volete scaricare tramite rete mobile vi consigliamo di orientarvi verso una delle nuove economiche tariffe con molti GB di traffico incluso (meglio se più di 10).

Come scaricare più velocemente su Android?

Per rispondere a questa domanda che è abbastanza generica approfondiremo i diversi aspetti delle connessioni e vi suggeriremo tutte le migliori strategie.

Spostare il dispositivo

Un dispositivo Android è di solito portatile per sua natura, la prima cosa che bisogna fare per migliorare la velocità di connessione è piazzare il vostro device in un luogo in cui può ricevere e trasmettere facilmente i pacchetti.

Quindi se scaricate tramite WiFi dove è meglio piazzare il vostro dispositivo Android dove è buona la ricezione e non ci sono interferenze (tipicamente più vicino possibile al router). Per l’LTE analogamente

Articolo successivo