Categorie
Smartphone

Tutte le bande 4G/LTE degli operatori italiani

Quanti di voi avranno pensato, complici i prezzi vantaggiosi o le appetitose caratteristiche, di acquistare uno smartphone all’estero e di portarlo con sé in Italia nella speranza di aver fatto un grosso affare?

[articolo id=”216363″]

Si tratta di un modus operandi sempre più diffuso, complici anche gli store intercontinentali – in particolare quelli cinesi – che permettono di acquistare dispositivi di buona qualità a prezzi assolutamente competitivi.

[articolo id=”188200″]

Lingua del sistema operativo a parte, c’è un grossissimo problema che non tutti hanno ben presente e che, nella gran parte dei casi, finisce per lasciare l’amaro in bocca: la compatibilità della banda LTE.

Questo standard che offre connettività dati mobile a velocità elevata è attivo su un certo numero di bande di frequenze, che tuttavia variano da Stato a Stato.

Per dirla in breve, uno smartphone acquistato (ad esempio) in Cina potrebbe non essere compatibile con la banda di frequenza 1800 MHz né con la 2600 MHz, per cui una sim Wind inserita in quello smartphone non potrebbe usufruire della connettività LTE (che in Italia funziona esclusivamente su queste due bande).

Come ovviare quindi a questo problema? Semplice, la prima cosa da fare è conoscere le bande LTE degli operatori Italiani di telefonia che offrono il servizio.

Tutte le bande 4G/LTE degli operatori italiani

Le bande utilizzate per LTE in Italia sono di frequenza 800 MHz, 1800 MHz e 2600 MHz, ripartite in questo modo:

  • Telecom Italia: 800 MHz, 1800 MHz, 2600 MHz.
  • Vodafone Italia: 800 MHz, 1800 MHz, 2600 MHz.
  • Wind Telecomunicazioni: 800 MHz, 2600 MHz.
  • H3G (3 Italia): 1800 MHz, 2600 MHz.
  • ILIAD: 800 MHz900 MHz, 1800 MHz, 2100 MHz, 2600 MHz.

Annotate la banda del vostro operatore mobile, dopodiché spulciate nella scheda tecnica del dispositivo che intendete acquistare facendo particolare attenzione alla voce “Network”, “LTE”, “LTE Bands” o simili. 

Se tra quelle elencate è presente la frequenza del vostro operatore allora potrete star certi che lo smartphone che intendete acquistare potrà godere della tecnologia LTE anche in Italia (a patto di avere copertura nazionale nella vostra città, ovviamente).

Selezione_011

Insomma non è difficile evitare di ricevere brutte sorprese dal vostro acquisto effettuato all’estero, basta semplicemente un po’ di attenzione in più: uno smartphone (cinese per esempio) deve essere in grado di supportare la connettività 3G e 4G su rete WCDMA 900/2100 MHz e FDD-LTE 800MHz/1800MHz/2600MHz

[articolo id=”181639″]

Approfondimento Banda 20 (800 MHz)

Per meglio venire incontro a molte esigenze Italiane e di voi lettori, abbiamo creato una guida completa alla banda 20 a 800 Mhz con tutto ciò che è importante conoscere per non avere problemi con la connessione LTE. Eccola riportata di seguito:

[articolo id=”227460″]

Bene, è davvero tutto!

115 risposte su “Tutte le bande 4G/LTE degli operatori italiani”

Il problema c’è, rimane e rimarrà sempre. La banda 20 è utilizzata da tutti gli operatori italiani attualmente sul mercato (TIM, Vodafone, WindTre), se non è per necessità estrema, prendere un telefono senza banda 20 significa perdere parecchia copertura 4G.

Oltre quello scritto sopra, WindTre di sicuro non ha intenzione di aggiornare tutti i ponti inserendo le frequenze mancanti, questa cosa costa molti soldi.

Al massimo dove già supportato abiliteranno da remoto le frequenze disponibili e sempre da remoto unificheranno piano piano la rete facendo in modo che gli utenti Wind possano andare sui ponti Tre e viceversa.

Io lo avevo già messo nel mio carrello in AliExpress come possibile acquisto futuro, questo Mate 10 oppure la versione Pro, molto più costosa, che devo però ancora vedere cosa abbia di davvero utile in più, ma per me anche l’Huawei Honor Note 8, che costa la metà, sarebbe più che sufficiente, credo.
Se lo acquisto, probabilmente lo prendo qui, in AliExpress:
http://s.aliexpress.com/qaIRR3Ub

Questo mio non è proprio un consiglio, ti ho solo detto dove probabilmente lo acquisterei io, salvo ripensamenti dell’ultimo momento.
In AliExpress e Bangood acquisto da anni, e più raramente anche in GearBest, cose ed attrezzi di vario genere, non solo tecnologici.
Pochissimi problemi, solitamente bisogna aver pazienza ed attendere che arrivi, 2, 3, 4 settimane se costa poco e viene spedito con posta lenta, ma anche solo pochi giorni con corriere.
Mi sono trovato molto bene con un guanciale preso in Banggod 2 anni fa, da allora dormo solo con quello ed ho messo da parte tutti gli altri tradizionali con la loro usuale forma … a cuscino, non vorrei tornare indietro.
Questo è quello che uso:
http://s.aliexpress.com/nYvMnEn6

E prenderò per provare altri come questi, anzi, uno l’ho già acquistato ed attendo che arrivi:
http://s.aliexpress.com/meea6j6f
http://s.aliexpress.com/uemUR3mi

Grazie. Hai qualche consiglio per l’acquisto on Line? Ebay canalizza tramite due venditori che sono olandesi e francesi, ma che in realtà spediscono da Hong Kong. Con affidabilità top, ma a dire il vero con il 2% di recensioni pesantemente negative. Difficile fidarsi.

Sto valutando HUAWEI MATE 10 ALP-L29 64GB DUAL SIM 4G SMARTPHONE. In Europa esce solo in Spagna ma a quasi € 700. Sui siti di importazione si trova attorno ai 550. Dovrebbe avere la banda 800 e 2600 utili per wind. Quindi funziona in Italia, giusto?

Seconda domanda: vedo anche la versione Alp-L00, è quella asiatica? Va bene ugualmente in Italia.

Ultima domanda: che sito affidabile mi consigliate?
Grazie

Ignoro il perché la domanda si sia formulata così temo sia stata la fretta,intendevo dire se acquistando LG v20 sarei incappato in problemi con la connessione 3G essendo il terminale sprovvisto della banda a 900mhz ed io cliente h3g

Ave Salvo!
La punteggiatura è uno dei tuoi problemi, vedo.
Non c’è un punto di domanda, ma io credo che la tua non sia un’affermazione perché non penso che tu voglia solamente farci partecipi della tua possibilità di affrontare la spesa necessaria per acquistare un LG V20.

Da parte mia quindi ti dico: si puoi procedere, ne hai la facoltà, non è illegale!

Salve io vorrei acquistare un LG v20 posso procedere con l acquisto

quindi se trovo questa verifica posso procedere?
Il Xiaomi Mi Max 4GB 128GB supporta la rete 4G LTE?

Si, il Xiaomi Mi Max 4GB 128GB supporta la rete 4G LTE
Queste sono le bande 4G LTE supportate dal Xiaomi Mi Max 4GB 128GB:
1800 1900 2100 2300 2500 2600

Grazie della vs risposta

Salve, se compro oneplus 3t cinese posso chiamare e usare conessione 2g, 3g, 4g con operatere wind in italia ?

Salve, premetto che ho deciso di scrivere in quanto mi sembra ci siano risposte molto esaustive e puntuali, quindi “in primis” un complimento alla realizzazione del sito. Vengo ora alla domanda (che parzialmente ho già visto ma volevo approfondire): acquisto iPhone SE Modello A1662 (quello per l’America in sostanza). Non ha la banda 7@2600 MHz, ma ha la 20@800 (DD invece che MHz, non so che sia). Nella pratica, funziona in Italia senza problemi? Al momento operatore 3, ma ovviamente non è determinante. E all’Estero (esclusa USA ovviamente)? Grazie delle risposte

La versione internazionale ha la banda 20 da 800Mhz:
FDD LTE B1/2/3/4/5/7/8/20/28(2100/1900/ 1800/ 1700/ 850/ 2600/ 900/ 800/ 700MHz); TD-LTE B40(2300MHZ)

La fusione punta più che altro al livello commerciale. Le questioni tecniche, ovviamente, non hanno grossa priorità e, forse, si affronteranno più avanti.
Al momento quindi non ci sono cambiamenti “sull’unificazione” delle bande. Perciò, Wind e 3 continuano ad utilizzare le rispettive frequenze.
Se contiamo poi che il marchio Wind, per il mobile sparirà, non credo che avremo evoluzioni a breve, anzi…

Salve io ho acquistato un redmi 3 pro ma non ho mai capito quali bande supporta. Potete aiutarmi…Scheda Tim

Ho ordinato un redmi note 3 pro che è privo della B20.
Il mio quesito è: avendo wind come posso sapere le aree coperte dalla banda 2600mhz?
Spero che a breve, grazie alla fusione con tre, aumentino le frequenze.
Grazie.

Adesso che Wind e Tre si sono fuse, un cliente Wind può sfruttare anche le bande della Tre e quindi non avere problemi con telefoni che non supportano la banda 20 (800)?
Come per esempio lo Xiaomi mi5..

Salve a tutti, vorrei cortesemente sapere se acquistando un Huawei Mate 8 con 4GB di RAM e 64 di storage interno di importazione cinese posso navigare in mobilità in modalita 4G LTE con la mia sim ricaricabile PosteMobile che si appoggia alla rete Wind, e se avrei problemi col Play Store e con l’aggiornamento delle applicazioni e del Sistema Operativo Android, grazie!

Non so su geekbuying, ma di solito per Xiaomi la sigla “internazionale” identifica la rom multilingua.

salve, volevo acquistare un Meizu M3 Note su Gearbest ad un prezzo molto vantaggioso, potreste aiutarmi a capire se le bande sono compatibili con quelle italiane? (vorrei sapere in particolare per Vodafone e 3).

Network:
2G: GSM 850/900/1800/1900MHz
3G: WCDMA 850/900/1900/2100MHz
4G: FDD-LTE 1800/2100/2600MHz

Grazie dell aiuto.

salve, volevo acquistare un Meizu M3 pro su Gearbest ad un prezzo molto vantaggioso, potreste aiutarmi a capire se le bande sono compatibili con quelle italiane? (vorrei sapere in particolare per Vodafone e 3).
Grazie dell aiuto

Buon giorno a tutti! Avrei una domanda da porvi, io ho acquistato un cellulare cinese (Xiaomi Redmi Note 3 Pro) che ha queste frequenze:
2G GSM: 900/1800/1900MHz

3G WCDMA: 850/900/1900/2100MHz, CDMA 2000: BC0

4G FDD-LTE: 1800/2100/2600MHz, TDD-LTE (B38/B39/B40/B41: 2555-2655MHz).
Io avendo TIM cioe TELECOM ricevo su frequenze di 800/1800/2600MHz ma il cellulare ha solo 1800/2600MHz… avrò dei problemi con la ricezione? Oppure sarà tutto normale? Grazie in anticipo :D

Il meizu m3 note non ha la banda 800 MHz quindi te lo sconsiglio a meno che tu non abbia la tre come operatore

Ottimo articolo!
Chissà se esistono App da installare sui terminali per verificare le bande supportate..Ed alle quali si aggancia in quel momento.

vorrei prendere un Meizu M3 Note, a 199 euro da Unieuro, non sono riuscito ancora a capire se ha la banda 20 a 800 mhz.

Frequenze 4G LTE in ITALIA

Telecom : 800 MHz, 1800 MHz, 2600 MHz;
Vodafone : 800 MHz, 1800 MHz, 2600 MHz;
Wind : 800 MHz, 2600 MHz;
H3G : 1800 MHz, 2600 MHz.

LTE BAND
1 (2100 Mhz)
3 (1800 Mhz)
4 (1700/2100 Mhz)
7 (2600 Mhz)
8 (900 Mhz)
17 (700 Mhz)bc
20 (800 Mhz)DD
38 (2600 Mhz)TDD
40 (2300 Mhz)TDD

Speed LTE Cat4 150/50
Speed LTE Cat6 300/50

salve io ho un umi iron pro supporta queste bande? ho la wind da come ho capito non posso usare il 4 g, mettendo altri operatori posso usufruire però del 4 g su questo modello? Band: GSM 900/1800/1900MHz, WCDMA 900/1900/2100MHz, FDD-LTE B1/B3/B7, Support 2G & 3G & 4G LTE Network

Salve acquistando un meizu 6 pro con bande 1800/2100/2600 mhz avrò problemi col 4g? Sono con la Tim.

Salve, io dovrei acquistare un samsung galaxy folder dalla Corea del sud con le seguenti caratteristiche di rete:2G GSM : GSM900, DCS1800, PCS1900
3G UMTS : B1(2100), B2(1900), B5(850)
4G LTE : B1(2100), B3(1800), B5(850)
Io ho una scheda vodafone e volevo sapere se potrebbe crearmi dei problemi qui in Italia
Grazie

Salve, io vorrei acquistare un samsung galaxy folder dalla Corea des Sud che ha le seguenti caratteristiche di rete:2G GSM : GSM900, DCS1800, PCS1900
3G UMTS : B1(2100), B2(1900), B5(850)
4G LTE : B1(2100), B3(1800), B5(850)
Io posseggo una scheda Vodafone…in Italia riceve il segnale con queste frequenze oppure mi crea problemi?
Grazie

Risolto!!E’ bastato fare l’aggiornamento firmware………

Fatti cambiare la sim ….. io con 3 e i cello cinesi non ha mai avuto nessun problema (ora ho un Jiayu S3)

Salve, sono di Roma e ho vodafone: un telefono Xiaomi al quale manca la banda ad 800, pregiucherà la navigazione in 4g? Voglio dire, le altre due bande prenderanno no?

Salve io ho preso un elephone m3 e ho come gestore la tre..perche non mi riconosce la sim? 4G FDD-lte: fascia 1/3/7/20 (2100/1800/2600/800)
3G WCDMA: Fascia 1/2/5/8(2100/1900/850/900)
2G GSM: Fascia 2/3/5/8(1900/1800/850/900)
queste sono le frequenze…….Qualcuno può aiutarmi?Grazie

Beh ripeto quanto detto sopra all’altro lettore:

“Io avevo Wind e nella mia città non arrivava il 4g, come cambiavo città lo Prendevo. Insomma, nonostante avessi un Nexus con la banda 800 MHz supportata, nella mia città non c’era copertura e andavo di 3G al massimo”

Probabilissimo. Io avevo Wind e nella mia città non arrivava il 4g, come cambiavo città lo Prendevo. Insomma, nonostante avessi un Nexus con la banda 800 MHz supportata, nella mia città non c’era copertura e andavo di 3G al massimo

salve ho comprato un honor 4c cinese che supporta
2G network: GSM 850/900/1800/1900MHz
3G network: TD-SCDMA B34/B39
WCDMA B1/B8
4G network: TDD-LTE B38/B39/B40/B41
FDD-LTE B1/B3

il 3g mi prende bene ma il 4g niente nonostante supporta il LTE B3 che ho letto sia una banda della vodafone..puo essere che nella mia zona la banda lte B3 della vodafone non arrivi?

ciao, il dispositivo che voglio comprare supporta quelle bande ma non ho capito cosa intende con “(a patto di avere copertura nazionale nella vostra città, ovviamente).” grazie

Scusa ma è la prima volta che venivo su questo sito…se sapevo che ceri tu mi fiondavo subito :P

Prova a vedere oneplus acquistato dal loro sito ufficiale,oggi hanno presenterò il nuovo modello!

Se il ripetitore dove sei te lavora a 800 MHz allora non avrai il 4G…se ti sposti sotto un ripetitore che utilizza la 800 allora la ricevi…
Devi trovare il ripetitore non basta avere la banda

Da quello che mi ricordo io mentre guardavo in giro su questo argomento non ci sono problemi…a patto di comprare la versione free SIM senza operatore…modello A1723

Più o meno…ti manca una banda la 2600 MHz…ma Se non altro hai la 800 che è quella più usata (parlo del 4G)

Si andrà bene,ma se cambi operatore potresti non avere più il 4G perché ti mancherà la banda 800(la tua b20)

Buona serata vorrei comprare un hiawei p8 max in Cina il fornitore mi ha detto che non supporta la banda b20 supporta fdd lte b1 b3 io ho gestore 3 andrà bn o non potrò utilizzarlo.? Grazie mille a chi risponde

lo xiaomi pro 5 da queste indicazioni:

2G: GSM 2/3/5/8; CDMA (BC0 / BC1)

3G: WCDMA B1 / 2/5/8; TD-SCDMA: B34 / 39,

CDMA (BC0 / BC1)

4G: LTE FDD-B1 / 3/7 (1800/2100 / 2600MHz)
TDD-LTE: 38/39/40/41

vorrei utilizzare una scheda wind per la sola fonia e una tre per i dati?
è compatibile?

se trovo queste caratteristiche del telefono posso fare l’acquisto ed usarlo tranquillamente in italia?

2G bands
GSM 850 / 900 / 1800 / 1900 – SIM 1 & SIM 2
3G bands
WCDMA 850 / 900 / 1900 / 2100
4G bands
LTE 700 / 800 / 850 / 900 / 1800 / 1900 / 2100 / AWS(4) MHz

SIM

Dual Micro-SIM

Se è free-sim sicuramente funziona in italia ma non posso dirlo con certezza.
Intanto bisogna vedere nelle specifiche se presenta tutte le frequenze usate in italia, altrimenti potresti avere dei problemi con alcuni operatori.
E poi bisogna vedere se è “region-locked”.
Ad esempio Galaxy S7 è anche free-sim ma se compri la versione americana e lo accendi per la prima volta in europa non funziona: in pratica devi farlo agganciare almeno una volta nelle reti americane per sbloccare l’IMEI e poi puoi andare tranquillamente in europa.
Se iphone è così non avresti comunque problemi dal momento che sei in america, ma non so se apple ha applicato limitazioni di altro tipo tipo su iPhone SE (anche se non credo proprio).
In teoria non dovresti avere problemi, informati solo per le frequenze!

L’unica “che hai azzeccato” è la tre che effettivamente in italia usa 1800 e 2600 ;D
Tim e vodafone usano tutte le frequenze (800, 1800 e 2600)
Wind usa solo 800 e 2600.
Quindi il telefono in questione le supporta TUTTE alla perfezione.
Di norma la frequenza 4G nettamente più utilizzata dagli operatori è la 1800, che ha il miglior compromesso tra velocità e copertura, la wind non potendola usare predilige la 800 che non porta a grandi differenze di velocità rispetto al 3G (H+) ma vanta un raggio d’azione migliore.

Ciao ho comprato 2 giorni fa un infocus v5 lte ho visto che manca 800 nhz come operatore ho tim ma non mi funziona il 4g ho controllato è stata impostato su 4g che posso fare lo provate tutte con il mio iPhone 6 va bene che devo fare? Se qualcuno mi può dare una mano grazie

Volevo avere una risposta a una domanda,vorrei comprare il nuovo iPhone SE in america e poi utilizzarlo qua in italia,ho visto che apple ha proposto il modello FREE-SIM e quindi penso non ci siano problemi,potrei avere un parere di qualche esperto di voi.

Sareste gentilissimi e mi dareste davvero una sicurezza,inoltre come gestore utilizzerei TIM

Volevo avere una risposta a una domanda,vorrei comprare il nuovo iPhone SE in america e poi utilizzarlo qua in italia,ho visto che apple ha proposto il modello FREE-SIM e quindi penso non ci siano problemi,potrei avere un parere di qualche esperto di voi.
Sareste gentilissimi e mi dareste davvero una sicurezza,inoltre come gestore utilizzerei TIM
Grazie mille

Salve,
complmenti per l’articolo molto interessante e di attualità.
Volevo un chiarimento sulla materia, ho visto un cellulare che ha le seguenti caratteristiche:

2G Network:
850MHZ
900MHZ
1800MHZ
1900MHZ
3G Network:
850MHZ
900MHZ
1900MHZ
2100MHZ
4G Network:
700MHZ
800MHZ
850MHZ
900MHZ
1800MHZ
2100MHZ
2300MHZ
2600MHZ
Poi in fondo a proposito del LTE DICE QUANTO SEGUE..

Compatibilità di Rete
Gli Operatori in Italia di Frequenza LTE Rete
3
1800, 2600
TIM
1800
Vodafone
1800
Wind
2600
La domanda è la seguente: Io ho sim Vodafone, da quanto è scritto vuol dire che andrà solo con la frequenza 1800? ma se da compatibilità wind 2600 non dovrebbe andare anche con Vodafone? e per il fatto che nel 4G da’ anche la 800 allora non dovrebbe andare anche con il LTE e dunque coprire le tre bande 800/1800/2600?
Grazi e spero in una vostra risposta esauriente in merito

un telefono cinese che supporti il 4G: FDD-LTE 1800/2100/2600MHz lo si può prendere tranquillamente, che manchi la banda 20 a 800MHz poco importa si va in H+, non capirò mai che volete scaricare dalla rete a 100 triglioni di Mbps su un telefonino, forse un film p…. forse la biografia dei Doors, boh, poi tutti vogliono sta banda ad 800MHz che entri tranquillamente nei muri degli edifici, che se vai a vedere hanno ancora la rete Adsl a 7 Mega e navigate con quella al chiuso, mi sa che ci siamo un pò fissati sulla velocità di sto LTE, tanto è vero che giro curioso anche io per trovare conferme sul web, ormai è delirante

Salve,
in questi giorni sto osservando molto il nuovo Xiaomi Mi4s che
è appena stato messo sul mercato ed avrei intenzione di acquistarlo nei
prossimi giorni.
Le specifiche indicano quanto segue:
2G: GSM 850/900/1800/1900MHz
3G: WCDMA 850/900/1900/2100MHz
4G: FDD-LTE 1800/2100/2600MHz
Io
utilizzo esclusivamente Tim o Vodafone (niente Wind e H3G perché nelle
mie zone non sono un granché come copertura), di conseguenza, da quello
che ho capito, non dovrei avere alcun problema con nessuna tecnologia
giusto? (Forse potrebbe non prendermi in casa il 4G, poiché per la legge
dell’elettronica, a pari potenza alla sorgente ed a frequenza più alta
corrisponde una minor potenza del segnale sull’apparato ricevente, e
quindi potendo utilizzare in 4G solo la banda 1800MHz e 2600MHz potrei avere
qualche problema… Ma l’importante è comunque non aver problemi almeno
con la rete 3G, che viaggia tranquillamente sugli spettri a 900 e 2100 MHz, pienamente supportati dal device per fortuna)
Grazie per l’attenzione
Claudio

Salve,
in questi giorni sto osservando molto il nuovo Xiaomi Mi4s che è appena stato messo sul mercato ed avrei intenzione di acquistarlo nei prossimi giorni.
Le specifiche indicano quanto segue:
2G: GSM 850/900/1800/1900MHz
3G: WCDMA 850/900/1900/2100MHz
4G: FDD-LTE 1800/2100/2600MHz
Io utilizzo esclusivamente Tim o Vodafone (niente Wind e H3G perché nelle mie zone non sono un granché come copertura), di conseguenza, da quello che ho capito, non dovrei avere alcun problema con nessuna tecnologia giusto? (Forse potrebbe non prendermi in casa il 4G, poiché per la legge dell’elettronica, a pari potenza alla sorgente ed a frequenza più alta corrisponde una minor potenza del segnale sull’apparato ricevente, e quindi potendo utilizzare in 4G solo la banda 2600MHz potrei avere qualche problema… Ma l’importante è comunque non aver problemi almeno con la rete 3G)
Grazie per l’attenzione
Claudio

Perdona la banalità magari della domanda, ma la tua Sim è 4g?

no. ti darà forse solo qualche problema in ambienti chiusi ma riuscirai a prenderlo comunque. come copertura wind non eccelle ad ogni modo.

Buongiorno sto per acquistare da Aliexpress uno Xiaomi M44i ed il fornitore mi ha detto che supporta queste bande:

2G: GSM 850/900/1800/1900MHz

3G: WCDMA 850/900/1900/2100MHz

4G FDD LTE 1800/2100MHz

La mia sim viaggia su Vodafone.
Grazie

Cinzia

Ciao :) ho acquistato un telefono importato con bande FDD-LTE:B1 (2100MHz)/ B3 (1800MHz)/ B5 (850MHz)/ B7 (2600MHz)/ B8 (900MHz)/ B28 (700MHz)
Ho wind come operatore, il mio dubbio sta sul fatto che la wind opera sulle bande LTE 800 e 2600 mhz e il telefono che ho acquistato supporta solo quella a 2600mhz . Avrò problemi a ricevere il 4G anche se manca solo l’800 mhz?

Ma se non riesco a riceverlo quale può essere il problema? L’ho configurato per certo anche alla rete 4G Lte.

Ciao, lo Xiaomi Mi 4C supporta senza problemi la linea LTE di TIM. Non supporta quella Wind invece… ecco le bande LTE dello Xiaomi Mi 4c:

4G FDD-LTE: Bands 1(2100 MHz)/ Bands 3(1800 MHz)/ Bands 7(2600 MHz)
TDD-LTE: Bands 38(TD 2600) / 39(TD 1900) / 40(TD 2300) / 41(TD 2500)

Buongiorno,
Io ho un xiaomi Mi4c e nel mio paese è presente la linea 4g però non lo ricevo. Può essere che la sia presente solo la frequenza 800mhz e non le altre? Ho TIM come operatore.

insomma meglio rinunciare agli xiaomi… io cambierei pure operatore, wind, ma mi sa che dove casco casco male……………..

Mi risulta che H3G abbia acquisito (pochi) slot sulla B20 @800MHz, e inoltre sia l’unica assegnataria di slot sulla B38 (TDD-LTE @ 2600MHz). Però quale sia la diffusione di queste bande non è dato sapere, non ci sono mai riuscito.

grazie per la risposta … avevo sentito di un 900 MHz lte per 3 italia … però mi sembrava strano .. grazie ancora e buon anno

Brescia città con Vodafone 4g 50 mb in download, con il mio LeTv 1s x500, ad una distanza di 20 km nel paese dove abito zero, non prende,

Solo tre e deve averle tutte tre.

Le differenti frequenze dello spettro non si equivalgono in termini di funzionalità e sono
complementari tra loro. La banda a 800 MHz, per via della bassa frequenza, garantisce una migliore penetrazione negli edifici, mentre la banda a 1800 MHz assicura una buona copertura negli ambienti aperti. La banda a 2600 MHz, per contro, è ottima per le aree particolarmente dense di traffico (a fronte di un raggio di copertura ridotto).

Wind pecca nelle 1800 e infatti fuori casa spesso passa da 4g a 3g ll che mi consuma la batteria.

le bande lte in italia sono tre ? 800 – 1800 – 2600 Mhz ? o ve ne sono altre ? grazie

Con l umi iron pro con fdd 1800/2100/2600 posso usare il 4g lte o solo il 4g+?

ciao e complimenti per il tuo commento davvero interessante e pieno di informazioni! vorrei chiederti una cosa, se ho ben capito la banda 20 è quella da 800MHz? il fatto è che vorrei prendere un Oppo R7S quando sarà disponibile e per l’LTE ha i seguenti numeri: 1/3/5/7/8/20/TD-40
avendo Wind sarà in grado di navigare in 4G?

Scusa se non ho capito bene, io vorrei acquistare un LG G2 F320K (è la versione coreana) e ho scoperto che supporta le bande 1 3 7 8. Io ho una SIM Vodafone che naviga su 4G a 800, 1800 e 2600 MhZ: significa che potrò usare la connessione 4G con questo telefono?

Se le bande per il 4G sono 4G FDD-LTE: B1 / 3 / 7 / 8 / 20 (800 / 900/ 1800 / 2100 / 2600MHz) allora dovrebbe funzionare senza problemi anche con la Wind :)

Scusa ma allora non capisco perché su TINYDEAL il DOOGEE F3 me lo danno incompatibile con WIND per il 4G anche se nelle carateristiche c’é scritto:

The DOOGEE F3 provides an excellent driving force powered by its 2200mAh built-in battery, which offers up to 680 minutes of call time and 72 hours of standby time.
Example support carriers for 4G:FDD-LTE: B1 / 3 / 7 / 8 / 20 (800 / 900/ 1800 / 2100 / 2600MHz) Example support carriers for 3G: WCDMA 900 / 2100MHz.

Mi spieghi perché?

Grazie mille!

La foto non credo sia casuale: lo xiaomi mi4 versione LTE ha solo alcune delle bande degli operatori italiani pur essendo LTE-FDD
Frequenze WCDMA850/900/1900/2100 MhzFrequenze 4G LTEFDD-LTE 1800/2100 Mhz; TDD-LTE 1900/2300/2500 Mhz

il problema che wind usa solo una delle sue bande di appalto, ce è una di quelle non supportate dalle specifiche

ma se guardi anche in figura la frequenza 2600 è segnata sia tra quelle wind che sulle frequenze del oneplus 1. dovrebbe andare

Aggiunto in seguito a questa ottima segnalazione, ti ringraziamo ;),

ma Jes(comme d’habitude) ha descritto tutto in chiaro nell’ultima riga dell’articoletto.

Sonia le tue ultime tre righe erano ciò che cercavo nell’articolo (e non era stato spiegato): FDD-LTE VS TD-LTE.
Spero venga aggiunta tale nota all’articolo.

io sapevo questo e l’ho seguito per la scelta :
per quanto concerne la connettività 4G/LTE, le frequenze utilizzate in Italia sono
800MHz(B20)/1800MHz(B3)/2600MHz(B7), al momento la frequenza a 800MHz non è ancora molto utilizzata,
la sta utilizzando principalmente WIND per il suo 4G, ma anche 3, quindi uno smartphone 4G che supporta le
frequenze FDD-LTE 1800MHz(B3)/2600MHz(B7) dovrebbe essere sufficiente solo se hai TIM o Vodafone, cosa
importante nelle specifiche tecniche devi trovare scritto FDD-LTE e non TD-LTE, oppure trovare entrambe le
sigle, se il cellulare android cinese che stai per comprare supporta solo la connettività 4G/TD-LTE non avrai modo
di sfruttare il 4G in Italia.
In pratica uno smartphone android cinese dual sim pienamente compatibile con tutti gli operatori di telefonia
mobile italiani, ed europei, in grado di supportare la connettività 3G e 4G deve supportare la rete WCDMA 900/
2100 MHz e FDD-LTE 800MHz/1800MHz/2600MHz

Ne basta una. Nel tuo caso prenderà la linea LTE solo nelle zone dove c’è copertura 2600 MHz, che di solito è la banda più potente ma anche quella meno estesa in Italia.. Molti operatori sfruttano quella da 800 MHz

scusa una delucidazione, ma deve avere TUTTE le bande di frequenza o ne basta una o più? esempio:

Lenovo K3 Note con TIM: “4G:FDD-LTE 1800/2100/2600MHz” (fonte:gearbest) , quindi manca la “800”, funziona lo stesso ?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *