Torrent: aumentare velocità e lista tracker aggiornata

Un piccolo trucco per aumentare la velocità dei torrent grazie alla lista tracker aggiornata da cui scaricare film, musica e giochi.

Su Chimera Revo torniamo a parlare di torrent e dei migliori metodi per velocizzare i download; abbiamo già trattato l’argomento in una completa guida ma in questo articolo vedremo un piccolo trucco per cercare di migliorare la velocità di download aggiungendo una lista tracker.

L’efficacia dipende da tanti fattori (salute del torrent, numero di esportazioni eseguite) ma se il vostro torrent sembra “arrancare” aggiungere nuovi tracker può portare nuovi seed da cui scaricare.

corsaronero
I migliori siti Torrent da usareEcco a voi la lista sempre aggiornata dei migliori siti torrent italiani e internazionali oltre ad una serie di trucchi, guide e consigli davvero preziosi.

Vi ricordiamo che utilizzare questi mezzi per vedere scaricare contenuti protetti da licenza è illegale, chi li usa commette un reato e rischia di essere perseguito. Inoltre a volte alcuni metodi di condivisone P2p come torrent e Acestream non funzionano bene per colpa dei filtri degli operatori. Per questo molti pirati consigliano agli amanti dei download e di torrent di dotarsi una buona VPN per salvaguardare la propria privacy, migliorare la velocità di download (evitando i filtri degli operatori), e nascondere la propria identità. L’unico modo per vedere contenuti pirata con una certa sicurezza è infatti una VPN che non registra i vostri logs . Una delle VPN più affidabili sicure ed economiche sul mercato è senza dubbio IPVanish, per saperne di più potete consultare la nostra recensione.

Torrent: come aumentare la velocità

Tutti i client BitTorrent più recenti permettono di aggiungere manualmente nuovi tracker al torrent, utili ad aumentare il numero di fonti da contattare. Prima di proseguire dobbiamo sapere esattamente dove intervenire, così da evitare errori.

La procedura è quasi identica per tutti i client compatibili, ma per comodità tratteremo i due client più famosi, uTorrent su Windows e Transmission su Ubuntu. Se usiamo uTorrent, il famoso client per Windows, possiamo aggiungere nuovi tracker appena avviato un torrent, cliccando su

Articolo successivo