Trucchi Uno and Friends per Android

Ecco i trucchi dell'ottima trasposizione mobile di Uno che vi permetteranno di ottenere token infiniti, power ups gratuiti e molto altro.

Uno è un gioco di carte prodotto da Mattel che dal lontano 1971 ci tiene compagnia nelle nostre serate con gli amici. Uno è perfetto quando si è in gruppo grazie alla semplicità delle sue meccaniche e delle regole (facili da spiegare) e per il supporto fino a 10 giocatori. Inoltre i +4 rifilati ad amici imbufaliti, e le divertenti combo di +2, rendono il gioco molto divertente.

Uno and friends è la trasposizione mobile del noto gioco di carte, realizzato su licenza da Gameloft. Il gioco è disponibile sulle piattaforme Android, iOS, e Windows. Il titolo è divertente ed una fedele trasposizione del gioco di carte, ha un’ottima grafica e risulta molto colorata e dettagliata.

Uno and friends lo trovate gratis sul play store di Android ma con acquisti in app.

I trucchi su Android per UNO and Friends

I trucchi sono semplici e consistono in una versione mod (basata sull’aggiornamento 3.0.0n).

Questa versione modificata vi fornirà:

  • VIP abilitato
  • Tutti gli avatar sono sbloccati
  • Tutte le item sono sbloccate
  • Doppie monete
  • Giocare non costa Token
  • Anti-Ban
  • E molto altro

unoscreen

Installazione

Fate il login su Uno and friends su Facebook per salvare i vostri progressi, evitate Google Play Giochi.

L’installazione è semplice. Disinstallate ogni altra versione di Uno and friends dal vostro dispositivo altrimenti l’istallazione fallirà dandovi errore (conflitto di firme). Scaricate il file apk modificato con i trucchi (versione 3.0.0n):

Per evitare che dopo l’installazione vi dia problemi con la licenza entrate sul play store e avviate l’installazione al 20% bloccatela (servirà per ottenere la licenza). Installate l’apk scaricato semplicemente con la nostra guida. Ad installazione finita potete avviarlo e godervi i trucchi Uno and friends!

Se vi servono i dati e il gioco non li scarica da solo potete usare questi:

E poi dopo averli scompattati (non consigliamo rar) potete metterli nella canonica cartella android/obb. In caso di problemi col login la colpa è dell’

Articolo successivo