Ubuntu 17.04, nome in codice: topolino piccante!

In onore di tutte le difficoltà che (come Ubuntu) i piccoli roditori saltatori debbono affrontare nella vita, Mark Shuttleworth dedica loro la release 'ZZ'

Da poco si è concluso il ciclo di sviluppo di Ubuntu 16.10 Yakkety Yak; come sempre, con le tastiere ancora calde, gli sviluppatori di Canonical vanno avanti e pensano immediatamente alla release successiva.

Ubuntu 16.10
Ubuntu 16.10: guida completa post-installazioneAbbiamo installato Ubuntu 16.10 sui nostri PC ma non sappiamo come utilizzarlo? Ecco la guida definitiva da tenere a portata di mano.

Come già sappiamo, il prossimo capitolo della saga di Ubuntu sarà il rilascio 17.04 che arriverà in qualche giorno di aprile 2017; ciò che non sapevamo, almeno fino ad oggi, era il nome in codice che Shuttleworth vi avrebbe dedicato.

Come sempre, in chiave del tutto metaforica, questo rispecchia in qualche modo le peripezie della vita di Ubuntu:

Siamo un piccolo gruppo in un mercato di giganti, ma il nostro obiettivo di offrire free software insieme con il supporto aziendale sembra stia aprendo le porte, ed i pensieri, ovunque.

E proprio in onore delle difficoltà che Shuttleworth dedica il rilascio 17.04 ad un piccolo roditore dalla lunga coda, tipico delle zone nordamericane: lo Zapus, altresì noto come topo saltatore. Un topolino vivace, praticamente piccante, e da qui il nome in codice completo!

zesty-zapus

Ubuntu 17.04 si chiamerà, infatti, Zesty Zapus; ed è con questo rilascio che termina la successione delle lettere dell’alfabeto. Ora aperte le scommesse: cosa succederà ad ottobre, con Ubuntu 17.10? Shuttleworth ricomincerà dalla “AA” (mai usata, per altro), oppure cambierà la convenzione dei nomi in codice?

Articolo successivo