Come vedere se il PC è stato acceso senza permesso

Come vedere se il PC è stato acceso

Per scoprire i furbetti, il visualizzatore eventi di Windows può fare decisamente al caso nostro!

Avete proibito a vostro figlio di navigare con il computer ma vi fidate poco e volete vedere se il PC è stato acceso in vostra assenza?

Siete sul posto di lavoro ed il vostro notebook era spento, ma lo avete trovato spostato ed avete il sospetto che qualcuno lo abbia usato al posto vostro?

Come vedere se il PC è stato acceso senza permesso

Questa è la guida che fa per voi: capiremo insieme come vedere se il PC è stato acceso ed usato senza permesso. La guida è compatibile con qualsiasi PC o tablet abbia in esecuzione il sistema operativo Windows.

Come vedere se il PC è stato acceso

La prima cosa da fare è avviare il Visualizzatore Eventi di Windows: premiamo la combinazione di tasti WIN+R (o apriamo il menu Start) e, al suo interno, digitiamo il comando

eventvwr.msc

seguito da Invio. Comparirà un pannello simile a questo:

Dalla parte sinistra della finestra selezioniamo la freccetta di fianco a Registri di Windows e, subito dopo, facciamo click doppio (o tap doppio) sulla voce Sicurezza che comparirà subito sotto.

Ora guardate il pannello centrale: dopo un tentativo di accesso, Microsoft memorizza dai due ai quattro minuti successivi l’esito dell’auditing di sicurezza. Vi basterà guardare gli intervalli di tempo per vedere se il PC è stato acceso senza permesso e se qualcuno l’ha usato mentre non c’eravate.

nome-utente

Qualora sul PC siano configurati più account, basterà cliccare sulle due freccette piccole in basso (circondate dal rettangolo nell’immagine) e dare uno sguardo alla voce Nome account per capire quale tra gli account presenti è stato usato – o su quale account c’è stato il tentativo di accesso.

Se invece volete scoprire da quanto tempo è acceso il PC potrete consultare la nostra precedente guida in merito:

Articolo successivo