ARM mostra come l'Exynos 5 Octa gestisce più processi

Abbiamo parlato di come Samsung intende migliorare il suo SoC Exynos 5 Octa estendendone le capacità e facendolo diventare un vero e proprio otto-core con tutti i core attivi contemporaneamente. Una dimostrazione dei benefici viene data da ARM in questo video che vedete riportato in alto: i risultati sono davvero interessanti. Samsung ha rivelato che i prossimi Exynos 5 Octa potranno usufruire di tutti i core, quattro Cortex-A7 e quattro Cortex-A15, a seconda della necessità dei processi.

Un certo numero di apps sono già state testate, tra cui QuickOffice e Angry Birds Rio in esecuzione su un display a 1080p, il tutto per dimostrare quali e quanti core sono utilizzati a seconda del caso. Il più delle volte, gli efficienti cores A7 sono più che sufficienti per gestire il carico ma a volte tutti gli 8 core, o un mix di essi, vengono attivati per gestire meglio il carico di lavoro. Se volete consultare altri video di ARM, di seguito trovate ulteriori link:

Articolo successivo