Come aggiornare lista server eMule

Come aggiornare lista server eMule

Anche se ormai hanno preso piede i servizi di hosting e la rete BitTorrent è cresciuta parecchio, ci sono ancora molti utenti che si affidano a eMule per scaricare file. In questa guida vi parleremo nello specifico di come aggiornare lista server eMule in modo da avere quelle giuste dove reperire file.

Indice dei contenuti

Operazioni preliminari

Prima di vedere nello specifico come procedere con l’update della lista server di eMule, vi consigliamo di eliminare l’elenco presente attualmente nel software. Per fare ciò, vi basta semplicemente aprire il programma, cliccare sul pulsante Server presente in alto, fare click destro in un punto qualsiasi della lista che compare e scegliere Elimina tutti i server dal menu che si apre. Completate l’operazione pigiando sul pulsante .

Se avete un Mac o un computer con Linux, e quindi utilizzate aMule, bisogna fare la medesima operazione. In questo caso, pigiate sul pulsante Reti posto in alto, cliccate con il tasto destro del mouse su una parte qualsiasi dell’elenco e scegliete Rimuovi tutti i server dal menu visualizzato.

La seconda operazione da effettuare è quella di assicurarsi che eMule non aggiorni automatico la lista dei server così eviterete di aggiungere contenuti fasulli o spia che controllano tutti i file che scaricate. Basta semplicemente togliere la spunta alle voci Scarica automaticamente la Lista Server all’avvio, Aggiorna la Lista Server quando ti connetti ad un Server e Aggiorna la Lista Server quando contatti un Client che trovate in Opzioni > Server.

Come aggiornare la lista server di eMule

Ora siete pronti finalmente ad aggiornare la lista di server di eMule in maniera molto semplice e veloce effettuando un semplice click sugli indirizzi che trovate di seguito:

Articolo successivo