Come capire se un contatto si è cancellato da WhatsApp

Come capire se un contatto si è cancellato da WhatsApp

Dopo aver provato ad inviare un messaggio a un contatto utilizzando la celebre applicazione di messaggistica istantanea, vi siete accorti che quest’ultimo non è più presente. Dunque, vi è sorta la domanda “Come capire se un contatto si è cancellato da WhatsApp?”. Nei prossimi passaggi vi indicheremo un paio di soluzioni per scoprirlo velocemente.

Indice dei contenuti

Come capire se un contatto si è cancellato da WhatsApp dalla rubrica

Se disponete di uno smartphone Android, allora potete sfruttare l’applicazione Rubrica presente sul telefono per scoprire se un contatto ha deciso di cancellarsi da WhatsApp. Tutto quello che bisogna fare è aprire l’app Rubrica o Contatti sul dispositivo e cercare il nome della persona utilizzando il campo Cerca oppure scorrere la lista. Dopo averla identificata, tappate sul suo nome per accedere alla scheda personale.

A questo punto, se l’utente utilizza l’applicazione di messaggistica istantanea, comparirà l’icona verde di WhatsApp accanto al nome. Da qui potete facilmente inviare un messaggio aprendo una conversazione con il contatto sulla piattaforma pigiando semplicemente sull’icona di WhatsApp. Se all’interno della scheda della persona non trovate nessun simbolo di riferimento all’app di messaggistica, significa che l’utente non è iscritto.

Un altro metodo che potete sfruttare (questa volta anche su iOS) è modificare il numero della persona di cui volete verificare la presenza su WhatsApp anteponendo il prefisso +39. Dopo aver compiuto tale modifica, aprite il software del servizio di messaggistica istantanea, aggiornate l’elenco dei contatti e controllate se il numero è presente.

Nel caso in cui non conosceste i passaggi da effettuare per aggiornare la rubrica, su Android è necessario avviare il software, tappare sull’icona verde del fumetto in basso a destra, pigiare sui 3 puntini presenti in alto a destra e scegliere

Articolo successivo