Xiaomi Mi 8 Lite

Come clonare le applicazioni su smartphone Xiaomi

Da qualche anno ormai, quasi la totalità degli smartphone Android, presenta una delle funzionalità più comode disponibili su mobile. Stiamo parlando della clonazione delle applicazioni, ovvero la possibilità di creare una copia di un software scaricato dal Google Play Store ed utilizzarlo come se fosse l’unico presente sullo smartphone in questione. Tutto ciò risulta molto utile soprattutto in materia di Social Network, poiché consente la gestione di più account su un unico dispositivo. Oggi quindi andremo a vedere in che modo clonare le applicazioni su smartphone prodotti da Xiaomi e quindi caratterizzati dalla MIUI.

Come clonare e gestire diversi account su smartphone Xiaomi

Anche se l’utilizzo migliore che si possa fare di questa funzione risulta appunto quello della gestione degli account social, non è detto che si debba sfruttare solo per quello scopo. Tra le possibilità di clonazione infatti sono presenti la maggior parte delle app scaricate dallo store digitale. Il tutto potrà essere gestito ovviamente dalle impostazioni di sistema, all’interno delle quali troveremo anche dei consigli derivanti dallo stesso smartphone Xiaomi.

  • Aprire l’applicazione “Impostazioni”
  • Scendere in basso e cliccare “App clonate”
  • Scegliere il servizio da clonare
  • Cliccare sull’interruttore alla destra
  • Attivare la clonazione dei servizi Google (se richiesto)

Come clonare le applicazioni su smartphone Xiaomi imp

A questo punto, sulla home del dispositivo, apparirà una seconda icona dell’app scelta con l’aggiunta di un “flag” giallo. Questo ovviamene servirà per capire quale effettivamente risulta essere l’app clonata e quali dati si andranno a perdere dopo una eventuale rimozione. Per rimuovere qualsiasi app clonata basterà seguire le stesse operazioni elencate in precedenza e disattivare l’interruttore.

Come clonare le applicazioni su smartphone Xiaomi

Dubbi o problemi? Ti aiutiamo noi

Se vuoi rimanere sempre aggiornato, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram. Se vuoi ricevere supporto per qualsiasi dubbio o problema, iscriviti alla nostra

Articolo successivo