Instagram toglie follower: perché succede

Come scaricare Instagram su Huawei senza Play Store

Come sicuramente saprete, a causa del ban impartito dal governo degli Stati Uniti, Huawei si è purtroppo ritrovata a dover eliminare i rapporti con diverse aziende americane. Tra le più importanti c’è ovviamente Google, proprietaria del software installato su smartphone e tablet dell’azienda cinese e soprattutto dei servizi capaci di far funzionare correttamente alcune delle applicazioni più popolari al mondo. In questa guida ci concentreremo però solo su Instagram, cercando di capire in che modo installarla su dispositivi Huawei con e senza Play Store.

Prima di iniziare

Come sempre, prima di addentrarci nella guida, cerchiamo di capire cosa effettivamente non può essere utilizzato sui nuovi dispositivi Huawei e per quale motivo Instagram non fa parte della lista.

Pur possedendo un software di proprietà di Google, Android è comunque “open source” e quindi utilizzabile da chiunque, in qualsiasi zona del mondo e su qualsiasi dispositivo tecnologico. Il ban degli Stati Uniti riguarda esclusivamente i servizi di Google, i quali stanno alla base di app come: Gmail, Google Maps, Google Traduttore, YouTube e, soprattutto, Play Store.

La mancanza di quest’ultimo rende quindi più difficile l’installazione di Instagram, che da parte sua non ha alcun bisogno dei suddetti servizi e può girare alla perfezione anche su smartphone Huawei. Detto questo, vediamo come ovviare al problema e scaricare l’app del social network più utilizzato al mondo anche sugli smartphone dell’azienda cinese.

Scaricare Instagram su Huawei con Play Store

Nonostante gli ultimi dispositivi di Huawei siano privi di servizi Google, alcuni smartphone più datati potrebbero comunque possederne ancora tutti i diritti e quindi anche i privilegi offerti dal Play Store.

Articolo successivo