Google Cast: come funziona

Google Cast: come funziona

Dato che avete deciso di acquistare un Chromecast per guardare i film preferiti sul grande schermo partendo da uno smartphone o da un tablet, vorreste scoprire in maniera più approfondita come funziona Google Cast, la tecnologia su cui il dongle HDMI si basa. Con questa nuova guida odierna andremo a scoprire insieme proprio questo.

Google Cast: cos’è

Come detto poco fa, Google Cast è un protocollo sviluppato dal colosso di Mountain View che permette di trasmettere contenuti audio e video da un dispositivo a un altro senza l’ausilio di cavi, quindi in maniera completamente wireless.

Come funziona Google Cast

Rispetto alla tecnologia Miracast che funziona in maniera molto simile a Google Cast, quest’ultimo rielabora al suo interno il contenuto per poi riprodurlo in maniera autonoma, quindi non è soltanto un copia-incolla del display del dispositivo principale.

In questo caso, quest’ultimo assume il ruolo di un vero e proprio telecomando che permette di scegliere i contenuti da riprodurre mentre la riproduzione vera e propria avviene all’interno del dongle con protocollo Google Cast.

Facendo un esempio pratico per farvi capire il funzionamento, se avviate sullo smartphone un film su Netflix e lo trasmettete sul televisore a cui è collegato un Chromecast premendo sull’apposito pulsante, potrete godervi la pellicola sullo schermo del televisore e continuare a fare quello che si vuole sul telefono.

Con il protocollo Miracast, invece, non è possibile fare ciò in quanto ogni operazione fatta sullo smartphone viene riprodotta automaticamente sul grande schermo della TV.

Come usare Google Cast

È possibile utilizzare la tecnologia di Big G partendo da applicazioni, programmi e funzionalità compatibili con tale protocollo. Innanzitutto, per far funzionare correttamente questo standard è necessario che l’applicazione o il programma da cui far partire il contenuto da riprodurre e il dispositivo di riproduzione (es. TV) siano collegati entrambi alla stessa rete Wi-Fi oppure via cavo tramite Ethernet.

Articolo successivo