Come usare PEC su Gmail

Come inviare email in modalità riservata su Gmail

Molte volte capita di dover inviare, tramite email, alcuni dati sensibili e riservati a una persona specifica. Un messaggio di questo tipo può però tranquillamente essere condiviso in qualsiasi momento, a meno che non si attivi la modalità riservata, funzione messa a disposizione da Google all’interno del suo servizio Gmail. Oggi vedremo quindi in che modo utilizzarla e soprattutto, cercheremo di capire quali sono le sue funzioni e i suoi limiti.

Come funziona la modalità riservata su Gmail

La modalità riservata di Gmail può essere attivata e personalizzata sia sul sito web che sull’applicazione mobile, disponibile gratuitamente su Play Store e App Store. Si tratta sostanzialmente di un’opzione che consente al messaggio inviato di autodistruggersi dopo un periodo di tempo prefissato e di essere eventualmente protetto da passcode.

Il destinatario non potrà in alcun modo scaricare gli allegati, copiare il testo o inoltrare l’intera email. Tuttavia, potrà comunque eseguire screenshot e visionare il contenuto prima che il mittente decida di revocare l’invio o che termini il periodo di scadenza. Ma vediamo come inviare un messaggio in modalità riservata, partendo da interfaccia desktop.

Inviare email in modalità riservata su Gmail da PC

  • Accedere, utilizzando le proprie credenziali, al sito web “mail.google.com”
  • Cliccare sul tasto “Scrivi” in alto a sinistra
  • Nella schermata di scrittura che appare in basso a destra, cliccare sull’icona del lucchetto alla sinistra dei tre puntini
  • Impostare un periodo di scadenza e attivare il passcode (facoltativo)
  • Continuare con “Salva”
  • Scrivere il messaggio e inviarlo normalmente

Come inviare email in modalità riservata su Gmail

Inviare email in modalità riservata su Gmail da Smartphone

Proprio come anticipato, vediamo ora come eseguire gli stessi passaggi attraverso l’applicazione mobile per Android e iOS.

  • Aprire l’applicazione di Gmail e accedere con le proprie credenziali
  • Cliccare su “+” in basso a destra
  • Continuare con i tre puntini in alto a destra e poi con
Articolo successivo