Netflix e Kodi insieme con un plugin DRM

Grazie ad un nuovo plugin che supporta il DRM finalmente Netflix e Kodi riprendono ad andare d'accordo. Scoprite con noi come funziona!

Oggi parliamo di Netflix e Kodi, due dei temi del momento che tanto amano gli utenti. Netflix, il servizio di streaming on demand che sta spopolando grazie al suo basso costo mensile e alla sua comodità, lo abbiamo già approfondito in diversi post. Kodi è invece l’applicazione media center open source che, sopratutto grazie agli add-on, è il fenomeno attuale del web.

kodi 17 installare addon
Add-on Kodi: la guida completaTutto quello che c'è da sapere sugli add-on Kodi: cosa sono, come si installano, la loro legalità, problemi di funzionamento e tanto altro!

Finalmente dopo una lunga separazione forzata è di nuovo possibile vedere Netflix su Kodi.

Kodi e Netflix di nuovo insieme

C’era stato un periodo in cui le strade di Kodi e Netflix si erano già incontrate ma il servizio era agli albori, e non ancora disponibile sul nostro paese, e Kodi aveva ancora il precedente nome XBMC.

A lungo è stato impossibile fare incontrare di nuovo Kodi e Netflix, a causa dei DRM introdotti dal servizio, per proteggere i propri contenuti.

Tali DRM limitano la qualità di visione raggiungibile su molti dispositivi Android, TV box compresi:

Netflix 1080p
Netflix in HD? Non su tutti i TV Box Android!Netflix in HD? Non per tutti! Amara scoperta per gli utenti: solo pochissimi TV Box Android certificati trasmettono in alta definizione.

Inoltre differenziano la qualità massima raggiungibile sui diversi browser e sulle diverse piattaforme:

netflix porta streaming 4k windows 10 non per tutti v5 277977 1280x720
Netflix e browser: requisiti e punto della situazioneNetflix non riproduce i contenuti in Ultra HD e Full HD su tutti i browser e le piattaforme: prima di scegliere un abbonamento controllate i requisiti!

Ad oggi questo nuovo plugin, funziona solo su piattaforma Android.

Come vedere Netflix su Kodi

Dobbiamo utilizzare un nuovo plugin anche lui open source, ad oggi in sviluppo. Per l’installazione e il funzionamento serve il nuovo Kodi 18 “Leia”, che al momento è in versione alpha, quindi è disponibile sul canale instabile. Potete scaricare Kodi 18 – agile build da

Articolo successivo