Spegnere lo smartphone porta benefici?

Esistono davvero dei vantaggi concreti nel lasciare spento il nostro telefono? Cerchiamo di vederci chiaro

Spegnere lo smartphone o non spegnere lo smartphone? Questo è il dilemma!

In molti ci avete chiesto se questa pratica porta o meno dei vantaggi concreti alla salute del nostro dispositivo e alla nostra: nell’articolo di seguito cercheremo di dare una risposta alle domande che abbiamo ricevuto (e letto in giro) in modo più ricorrente, con la speranza di chiarirci insieme le idee e di comprendere se questo smartphone… s’ha da spegnere o no!

Spegnere lo smartphone porta benefici?

Spegnere o non spegnere lo smartphone?

Le prestazioni sono migliori?

Si ma no. Diciamo che, a seconda del caso, questa potrebbe essere una leggenda metropolitana oppure un dato di fatto.

Facciamo un esempio: se siamo frenetici utilizzatori del nostro smartphone, non facciamo altro che avviare e chiudere app, installarne di nuove e disinstallarne di vecchie ed abbiamo anche poca RAM, a lungo andare il nostro sistema diventerà instabile e neppure la pulizia della cache delle app potrebbe salvarci dalla chiusura forzata e dai blocchi. Dunque spegnere lo smartphone e riaccenderlo (o al limite riavviarlo) ha un suo perché.

Se invece siamo tra coloro che utilizzano lo smartphone in modo tranquillo, moderato, che usano app leggere, che non si diletta in installazioni ed installazioni folli… allora spegnerlo potrebbe non aver senso, perché senza sforzarlo riusciamo a preservarne la stabilità.

L’autonomia aumenta?

Assolutamente sì! Uno smartphone spento è uno smartphone che consuma praticamente nulla (meno dell’1% al mese), dunque se vogliamo parlare di autonomia nel senso stretto del termine e non abbiamo intenzione di collegare il nostro smartphone al caricabatterie quando non lo usiamo per lungo tempo… spegnerlo può essere una buona soluzione.

Durante la sequenza di riaccensione dello smartphone, però, la batteria viene usata molto di più (avvio servizi, aumento temperatura, necessità di energia maggiore e via dicendo).

Lungi dal pensare che spegnere lo smartphone possa preservare invece l’integrità della batteria, poiché sull’usura può intaccare anche il tempo di inattività della stessa.

Articolo successivo